Iscriviti alla newsletter: scopri tutte le storie di Studio!

Attualità Cultura Stili di Vita

Seguici anche su

+60k
+16k
+2k
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Invia una e-mail

BuzzFeed ha postato una video intervista con Obama. Solo su Facebook.

Dopo il sito Vox.com, anche BuzzFeed ha ottenuto un’intervista con il Presidente degli Stati Uniti Barack Obama.

BuzzFeed, sito di successo nato appositamente per la creazione e diffusione di contenuti virali, ha realizzato una video intervista con Obama, partendo anche da domande che la redazione ha ricevuto dai lettori. La notizia era stata anticipata dal New York Times, e BuzzFeed l’ha confermato con i fatti ha postato la video-intervista direttamente su Facebook (domanda per domanda).

La notizia è interessante per due motivi. Primo: sommato all’intervista di Vox.com, l’intervista di Obama a BuzzFeed conferma la crescita di importanza, nel panorama mediatico Usa, di media che esistono soltanto sul Web e il cui pubblico di riferimento è composto soprattutto da giovani e giovanissimi. Secondo: il fatto che BuzzFeed abbia deciso di diffondere una video-intervista così importante direttamente sul social network (senza metterla, insomma, sul proprio sito o so YouTube) conferma invece il peso sempre più il ruolo, economico e mediatico, dei video “nativi di Facebook”.

Sta aumentando il fatto il numero di celebrities e influencer che postano video direttamente sul social network, così come sta aumentando su Facebook il numero di video nativi, a discapito di quelli linkati da YouTube o altri siti. Studi recenti dimostrerebbero che i video nativi godrebbero di una maggiore frequenza di interazione con gli utenti.

 

Leggi anche: Sempre più video su Facebook. YouTube deve preoccuparsi?

54da1fe3c06675ff4ccfe97c_undici-logo-white.jpg