Iscriviti alla newsletter: scopri tutte le storie di Studio!

Attualità Cultura Stili di Vita

Seguici anche su

+60k
+16k
+2k
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Invia una e-mail

Censurare Saint Laurent per una pubblicità troppo porno?

È una questione che si ripropone periodicamente: la moda che utilizza immagini forti, magari provocatorie, perché il suo scopo è far parlare di sé e, dall’altra parte, qualcuno che si scandalizza, cerca di censurarle e in qualche caso vi riesce. Adesso un gruppo di attivisti francesi ha definito degradante e irrispettosa per l’immagine della donna la campagna di affissione appena lanciata da Saint Laurent a Parigi.

0f5d213a203bd3b54163a58a60a905f0715d0156f2ac67b74328bcd62b313ec9

54da1fe3c06675ff4ccfe97c_undici-logo-white.jpg