Attualità Cultura Stili di Vita

Seguici anche su

+60k
+16k
+2k
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Invia una e-mail

Un’app che condensa i grandi saggi in letture da 20 minuti

Alcuni dei più celebri libri nonfiction – per esempio saggi di politica o scienze sociali – condensati in riassunti che possono essere consumati in una ventina di minuti da lettori che hanno poco tempo: Joosr è la nuova app di lettura che offre compendi ragionati di più di cento bestseller di saggistica: 20 nuovi titoli sono aggiunti ogni mese. L’idea, hanno spiegato gli sviluppatori, è quella di offrire «una finestra sul pensiero all’avanguardia» a chi ama leggere e informarsi, però ha poco tempo per farlo.

Il formato dei 20 minuti è stato pensato in particolare per i pendolari e per altre categorie che viaggiano molto sui mezzi pubblici. A ben vedere, si tratta di un fornitore di “bigini” digitali, pensati per lettori adulti anziché per liceali. La giornalista del Guardian Diane Shipley ha testato l’app consultando il riassunto di un celebre saggio di Stephen Hawking, Dal big bang ai buchi neri. Breve storia del tempo. Shipley si è detta piuttosto soddisfatta del risultato: «La vita è dura, su Netflix c’è Orange is the New Black e molti di noi lamentano di non avere tempo per leggere», d’altronde, per usare le sue parole.

Quello di Joosr non è però un caso unico. Qualche tempo fa era uscita un’altra app analoga, Blinklist, che offre compendi un po’ più stringati, leggibili in 15 minuti anziché 20. «Vi rendiamo più intelligenti in un quarto d’ora» è il loro slogan.

54da1fe3c06675ff4ccfe97c_undici-logo-white.jpg