Iscriviti alla newsletter: scopri tutte le storie di Studio!

Attualità Cultura Stili di Vita

Seguici anche su

+60k
+16k
+2k
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Invia una e-mail

Un gruppo di croati sta girando una straordinaria fanfiction di Blade Runner

Si intitola (o meglio: si intitolerà) Slice Of Life, ed è nato tre anni fa come un progetto di uno short movie indipendente, senza riferimenti particolari ad altri film più o meno celebri. Poi, come ha spiegato il regista Luka Hrgović a The Verge, «è venuta l’idea di connetterlo a Blade Runner, un film che abbiamo sempre voluto omaggiare. Così, abbiamo ambientato la storia nel suo universo, nella Los Angeles del 2019».

Hrgović e il gruppo di appassionati e amici che lo supporta hanno pubblicato un primo trailer completo del progetto, la cui trama ruoterà attorno alle vicende di «un piccolo spacciatore che vuole rifarsi una vita, ma che si trova vittima di un altro destino quando incontra un poliziotto con altre intenzioni», come specifica lo stesso team. Non ci sarà Richard Deckard ma il cortometraggio – che alla fine avrà una lunghezza compresa tra i 20 e i 25 minuti – seguirà altri personaggi nella riconoscibile Los Angeles fatta di neon ed enormi cartelloni pubblicitari.

I croati hanno detto a The Verge di essersi arrangiati per la produzione dei primi minuti, ad esempio servendosi di una Citroën BX dell’87 salvata da uno sfasciacarrozze, e di tecniche come la pittura di sfondi, la retroproiezione e l’uso intensivo di miniature. Per andare avanti e finire il progetto, Hrgović stima di aver bisogno di altri 30 mila euro: una cifra che vuole raccogliere attraverso Kickstarter. Slice Of Life ha anche un profilo Twitter e una pagina su Facebook, in cui si trovano contenuti che documentano la produzione del film.

54da1fe3c06675ff4ccfe97c_undici-logo-white.jpg