Cose che succedono | Tech

Stadia, la piattaforma di gaming di Google, debutterà a novembre

Stadia, la piattaforma di gaming di Google, debutterà a novembre: The Verge ha dedicato al nuovo servizio di streaming di giochi un lungo articolo che elenca tutto quello che c’è da sapere sul nuovo progetto Google. A novembre Stadia verrà lanciata in 14 diversi Paesi tra cui Stati Uniti, Regno Unito, Canada e Italia, con almeno 31 giochi pubblicati da 21 diversi editori. La Founder’s Edition costa 129 euro e si può preordinare già da ora sul Google Store.

Dopo il lancio, sarà possibile scegliere tra due opzioni: Stadia Base, che non prevede un abbonamento mensile, con cui si possono comprare i giochi e usarli in tutti i dispositivi compatibili, e Stadia Pro, che costerà 9,99 euro al mese e permetterà di comprare giochi scontati in qualsiasi momento (ci saranno anche dei giochi gratuiti inclusi con l’abbonamento). Anche se Stadia è stato presentato come il “Netflix dei giochi”, quindi, non può essere propriamente definito un servizio di abbonamento: l’unico gioco incluso nell’abbonamento sarà la collezione Destiny 2. Google Stadia si potrà usare su TV, computer desktop e laptop, tablet e smartphone Pixel. Per giocare al computer basterà aprire Chrome, mentre per giocare su smartphone ci sarà un’apposita app.

Per migliorare la tua esperienza utilizziamo cookie tecnici, statistici e di profilazione, anche di terze parti, per fornire un accesso sicuro al sito, analizzare il traffico sul nostro sito, valutare l’impatto delle campagne e fornire contenuti e annunci pubblicitari personalizzati in base ai tuoi interessi. Chiudendo il banner acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori informazioni

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.