Iscriviti alla newsletter: scopri tutte le storie di Studio!

Attualità Cultura Stili di Vita

Seguici anche su

+60k
+16k
+2k
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Invia una e-mail

Loghi che cambiano

Ups, Gap, Apple, Starbucks, Nbc, American Airlines: sono le sei compagnie scelte dal designer Nick DiLallo per sei diversi video in cui mostra l’evoluzione del loro stesso logo – e in certi casi, anche, la trasformazione completa.

Mentre l’identità del brand di Ups, ad esempio, rimane simile più o meno in ogni trasformazione, quella di Apple cambia molto: la mela, prima di comparire da sola e multicolorata, è soltanto un piccolo dettaglio in un logo che mostra una collina e un alberto. Il pavone colorato di Nbc cambia ancora di più: è prima un microfono, poi uno xilofono, poi finalmente diventa pennuto. Divertente l’esempio di Gap, che ha cambiato logo pochi mesi fa soltanto per tornare sui suoi passi dopo lo scarsissimo apprezzamento ottenuto dalla nuova immagine.

Nei video di DiLallo (tutti da 16 secondi) le evoluzioni delle immagini rappresentative delle compagnie sono accompagnate da effetti visivi e audio legati all’attività della compagnia stessa: il rumore di uno scotch da pacchi accompagna la costruzione, “striscia per striscia”, del logo Ups, la sostituzione di una vecchia mela con una più nuova, da parte di Apple, deve passare per forza dall’azione “sposta nel cestino”. Qui il link alla pagina Facebook del designer.

 

54da1fe3c06675ff4ccfe97c_undici-logo-white.jpg