Attualità Cultura Stili di Vita

Seguici anche su

+60k
+16k
+2k
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Invia una e-mail

Un algoritmo può prevedere se un libro diventerà un bestseller

Si può prevedere il successo di un libro utilizzando un algoritmo? Jodie Archer, ex editor della Penguin e Matthew Jockers, docente di letteratura all’Università del Nebraska specializzato nell’applicazione dei big data alle discipline umanistiche, sostengono di essere in grado di prevedere se un titolo diventerà un bestseller «con una precisione dell’ottanta per cento».

formula del bestseller

I due hanno analizzato i parametri più ricorrenti tra i bestseller e pubblicato i risultati della loro ricerca nel volume The Bestseller Code. Sono partiti da un campione di 20 mila titoli raccolti in modo casuale e li hanno divisi tra libri “di successo” e “non di successo” in base al fatto che compaiano o meno nella celebre lista dei bestseller del New York Times. Tra i vari pattern che sostengono di avere scoperto: espressioni come “volere” e “avere bisogno” sono due volte più frequenti nei bestseller rispetto agli altri libri, mentre la parola “okay” è ben tre volte più frequente. Al contrario i termini “amore” e “mancanza” sono maggiormente utilizzate in libri che vendono poco.

Il genere di un libro c’entra relativamente poco con la sua probabilità di successo, mentre contano parecchio i temi trattati, ha detto Jodie Archer in una recente intervista del Guardian. «Se osserviamo una lista di bestseller, notiamo che c’è una varietà di generi, si può trovare un Stephen King vicino a Jojo Moyes. Però certi argomenti sono forti indicatori di un bestseller, a prescindere dal genere: per esempio i “rapporti umani” sono in cima alla lista». Anche nello stile si è notato un pattern, ha aggiunto: «Abbiamo scoperto che le frasi lunghe sono rare nei bestseller». Jockers ha aggiunto che c’è anche un’altra caratteristica ricorrente: «Abbiamo notato che i super-bestseller hanno un ritmo simmetrico», ovvero un’alternanza tra brani a ritmo serrato e rilassati che accomuna Cinquanta sfumature di grigio e il Il codice da Vinci.

Il romanzo che meglio riassume la “formula del bestseller” così come rintracciata dallo studio statistico è, a detta degli stessi autori, Il Cerchio di Dave Eggers, pubblicato in Italia da Mondadori.  Il che solleva però un problema: com’è stato fatto notare, il The Circle non è stato un successo editoriale.

54da1fe3c06675ff4ccfe97c_undici-logo-white.jpg