Attualità

Le bombe di Londra, dieci anni fa

Alcune foto dal 7 luglio 2005: durante il G8 di Edinburgo, quattro bombe esplosero a Londra. Morirono più di 50 persone.

di Redazione

Il 7 luglio del 2005, mentre a Edinburgo si svolgeva il trentunesimo G8, poco prima delle 9 del mattino a Londra tre bombe colpirono in altrettanti punti della “Tube”, e nemmeno un’ora dopo saltò in aria un bus a due piani in una piazza di Bloomsbury, Tavistock Square. Morirono in totale 56 persone, inclusi i quattro attentatori. Le esplosioni nelle settimane seguenti vennero rivendicate da due gruppi legati ad al Qaeda: l’Organizzazione segreta al Qaeda in Europa e le brigate Abu Hafs al Masri. La più giovane delle vittime, Shahara Islam, aveva vent’anni.

Per migliorare la tua esperienza utilizziamo cookie tecnici, statistici e di profilazione, anche di terze parti, per fornire un accesso sicuro al sito, analizzare il traffico sul nostro sito, valutare l'impatto delle campagne e fornire contenuti e annunci pubblicitari personalizzati in base ai tuoi interessi. Chiudendo il banner acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni