Iscriviti alla newsletter: scopri tutte le storie di Studio!

Attualità Cultura Stili di Vita

Seguici anche su

+60k
+16k
+2k
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Invia una e-mail

La rassegna di Studio per il weekend

Perché il pubblico di Justin Bieber strilla così tanto? Ce la farà la Coca Cola a diventare davvero dietetica? E tra quanto è la Terza Guerra Mondiale? Un po' di buone letture scelte dalla redazione.

Un po’ di cose belle da leggere mentre ormai siamo ad agosto, e molti fra di noi si stanno preparando per le meritate vacanze. Sotto l’ombrellone o una qualche città del mondo, è sempre bello avere qualche articolo da leggersi con calma: riflessioni, storie, confessioni e scoperte da tutto il mondo. Cominciamo con quelli che strillano ai concerti per finire nella caldissima Europa d’oggi, passando per la stramberia di Bob Dylan.

Buona lettura.

 

“Beatlemaniacs, Beliebers, Directioners — why do they scream?” – The Washington Post

Da Elvis a Justin Bieber, dai Beatles agli One Direction: perché il pubblico strilla così tanto di fronte ai suoi idoli?

 

“Is Race Plastic? My Trip Into the ‘Ethnic Plastic Surgery’ Minefield” – New York

La nuova frontiera della chirurgia estetica multietnica: diventare più o meno caucasici o asiatici?

 

“Coke Confronts Its Big Fat Problem” – Bloomberg Businessweek

La Coca Cola non è esattamente una bevanda dietetica ed è un problema per il gigante americano che ora cerca di correre ai ripari.

 

“Yes, It Could Happen Again” – The Atlantic

Siria, Ucraina, Cina: luoghi di estreme tensioni geopolitiche che potrebbero (sì, potrebbero) scatenare un enorme conflitto fra superpotenze.

 

“Are the Media Reporting the Gaza War Fairly?” – The American Prospect

Come e perché, forse per la prima volta, la versione israeliana di quello che sta succedendo in Medio Oriente non riesce a convincere gli americani.

 

“New York state of mind: how American sitcoms depict US cities” – The Guardian

Come le città americane (da NYC a Springfield) vengono raccontate dalle sit com statunitensi, da Friends a Seinfeld).

 

“Are the Media Reporting the Gaza War Fairly?” – The American Prospect

Come e perché, forse per la prima volta, la versione israeliana di quello che sta succedendo in Medio Oriente non riesce a convincere gli americani.

 

“How Did Bob Dylan Get So Weird?” – New York

Dagli esordi folk all never ending tour, l’evoluzione di una star che sta scappando da qualcosa – non si sa bene cosa.

 

“Confetti Uncut” – Cabinet

La complicatissima storia dei coriandoli, dal mito greco alla moderna Europa: molte domande e alcune risposte.

 
 

Immagine: particolare della redazione parigina dell’International New York Times (Guillaume Belvèze)

54da1fe3c06675ff4ccfe97c_undici-logo-white.jpg