Dopo il successo delle prime due edizioni torna Studio in Triennale, una tre giorni di incontri e intrattenimento su Cultura, media e innovazione. Venerdì 21, sabato 22 e domenica 23 novembre ci incontreremo con voi lettori e appassionati negli spazi della Triennale di Milano, in via Alemagna 6. Ci saranno molti ospiti, panel, discussioni ed eventi, oltre a un numero speciale di Studio, che per l’occasione esce in formato tabloid (e su iPad).
Di seguito il programma completo.

 
 
VENERDÌ 21 NOVEMBRE
 

h. 16.30

SportIl futuro del calcio nel paese del calcio
Idee e progetti per il rilanciare lo sport più popolare del mondo

Intervengono:

  • Andrea Agnelli, presidente di Juventus Fc.
  • Simon Kuper, editorialista del Financial Times
  • con un’introduzione di Giuseppe De Bellis, direttore di Undici

 

h. 18.30

Intrattenimento – Il racconto della realtà
Al cinema, in tv, nei libri: perché ci piacciono così tanto le storie vere.

Intervengono:

  • Aldo Grasso, critico televisivo del Corriere della Sera
  • Lorenzo Mieli, produttore
  • Cristiano De Majo, scrittore
  • Francesco Anzelmo, editor di Mondadori
  • Niccolò Contessa, cantautore

A seguire, dalle 20, dj set aperto al pubblico di Vaghe Stelle presso il bar dello STRAF Hotel, a cura di Club to Club.

 
 
SABATO 22 NOVEMBRE
 

h. 15.00

Brand & Cultura – La moda è una cosa seria
L’altro lato del lusso: dall’accademia, all’industria, dalla tecnica alla critica, passando per il rapporto fra moda e potere.

Con un racconto dal vivo di:

  • Anja Aronowsky Cronberg, fondatrice e direttrice di Vestoj

 

h. 15.30

Brand & Cultura – L’arte di oggi e le città di domani
Milano, la fondazione Trussardi e nuovi modelli per la diffusione della cultura.

Intervengono:

  • Beatrice Trussardi, presidente della Fondazione Trussardi
  • Alessandra Galloni, giornalista di Reuters

 

h. 17.00

Società – Che barba l’Europa, ma provateci voi…
Oltre l’Europa dei burocrati e dei tecnocrati: cosa c’è di nuovo nel vecchio continente

Intervengono:

  • Giuliano da Empoli, scrittore
  • Simon Kuper, editorialista del Financial Times
  • Christian Rocca, direttore di IL del Sole 24 Ore

 

h. 18.30

Società – La politica di tutti
Ragionamenti attorno al nuovo Partito Democratico e al disegno politico di Matteo Renzi

Intervengono:

  • Claudio Cerasa, giornalista de Il Foglio
  • Andrea Romano, deputato del Pd
  • Anna Ascani, deputata del Pd
  • Francesco Cundari, direttore di Left Wing
  • Federico Sarica, direttore di Studio

A seguire, dalle 20, dj set aperto al pubblico di Sergio Ricciardone presso il bar dello STRAF Hotel, a cura di Club to Club.

 
 
DOMENICA 23 NOVEMBRE
 

h. 14.30

Media & Tech – Blendle, l’iTunes dei giornali
Il futuro dei media? Un problema enorme, ma questa volta parliamo di soluzioni

Con un racconto dal vivo di:

  • Thomas Smolders, strategist di Blendle

 

h. 15.00

Media & Tech – Innovare il giornalismo
Nuovi modelli per un’informazione digitale.

Intervengono:

  • Luca Sofri, direttore de Il Post
  • Daniele Bellasio, social media manager del Sole 24 Ore
  • Thomas Smolders, Blendle
  • Beniamino Pagliaro, Good Morning Italia

 

h. 16.30

Media & Tech – Superhuman
Come  mettere la tecnologia a servizio delle persone e non viceversa.

Con un racconto dal vivo di:

  • Louisa Heinrich, Superhuman Limited

 

h. 17.00

Media & Tech – La seconda era delle macchine
Le aziende, la scuola, il lavoro e le città ai tempi dei Big Data e dell’innovazione tecnologica.

Intervengono:

  • Gianni Riotta, editorialista de La Stampa
  • Luigi Migliaccio, global head IT Ericsson
  • Anna Ascani, deputata del Pd
  • Louisa Heinrich, Superhuman Limited

 

h. 18.30

IntrattenimentoC’era una volta la classe creativa
Che fine hanno fatto, ai tempi di Internet, i mestieri che molti sognavano di fare da piccoli?

Gran finale aperto, con ospiti assortiti.

 
Partner: Ericsson, Janssen, Alfa MiTo Club to Club, STRAF Hotel, Good Morning Italia, Desiree/Euromobil, Metalmobil, Foscarini, Varaschin, Golran. Si ringrazia Marc Sadler per l’allestimento.