Cose che succedono | Attualità

Il linguaggio dei gatti, in un video

Schermata 2015-07-24 a 10.41.25Il linguaggio dei gatti è molto più complesso di quanto non si potrebbe pensare. “Science of Us,” il blog di scienze del New York mag, ha dedicato uno dei suoi video al tema. Molti pensano che, quando i gatti fanno le fusa, è semplicemente perché sono felici. In realtà, spiega il video, è più complicato. «Le ricerche dimostrano che in effetti i gatti fanno le fusa quando sono felici, ma che lo fanno anche quando sono feriti o ammalati. Significa che vogliono che tu gli stia vicino, che sia per coccolarli o per curarli. In altre parole, le fusa significano: per favore non andare via».

Altra cosa da sapere: i gatti non fanno mai “miao” per comunicare tra di loro. Pare infatti che questo verso sia «un comportamento che hanno adottato per parlare agli umani». Inoltre, spiega il video, «non esiste alcun “miao” universale: è un linguaggio creato su misura per il padrone». Infatti alcuni studi suggeriscono che solo il proprietario di un gatto è capace di capire per quale ragione il suo gatto fa miao, cioè se sta chiedendo cibo, aiuto o semplicemente compagnia.

Conclusione? «La prossima volta che qualcuno ti prende in giro per essere un amante dei gatti, pensa: quella persone non sarà mai in grado, letteralmente, di capire il tuo gatto»

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “Google Youtube” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.

(via)

Per migliorare la tua esperienza utilizziamo cookie tecnici, statistici e di profilazione, anche di terze parti, per fornire un accesso sicuro al sito, analizzare il traffico sul nostro sito, valutare l'impatto delle campagne e fornire contenuti e annunci pubblicitari personalizzati in base ai tuoi interessi. Chiudendo il banner acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni