Iscriviti alla newsletter: scopri tutte le storie di Studio!

Attualità Cultura Stili di Vita

Seguici anche su

+60k
+16k
+2k
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Invia una e-mail

I giovani bravi

La videostory della copertina del nuovo Studio. Quattro italiani under-35 di talento, non quattro giovani e basta. Puntiamo su quello.

Quattro ritratti, a parole e pixel video, di quattro under-35 protagonisti della storia di copertina del nuovo numero di Studio, il quattordicesimo.

C’è Caterina Ravaglia, che fa la modella, ha diciotto anni, e dopo la maturità volerà da Bologna a New York, per continuare una carriera già lanciata che recita i nomi di copertine e campagne già molto importanti.

C’è Michele D’Aurizio, curatore ventottenne (classe 1985) che ha lanciato la galleria Gasconade, vero e proprio trampolino per artisti nati o professionalmente cresciuti nel capoluogo lombardo.

C’è Elisa Filippi, politica trentina (Partito Democratico) esperta di evoluzione urbanistica (si dice anche: smart cities), accento toscano come la sua passione per l’avventura di Matteo Renzi.

C’è Francesco Franchi, art director del magazine IL, il mensile del Sole 24 Ore, vincitore di numerosi premi per la grafica ed esperto di infografiche, ispirato dal design e dalla precisione dell’ingegneria.

Non sono giovani e basta, hanno talento e lo spendono al meglio, e sono nella coverstory di Studio per questo solo motivo.

Ve li presentiamo con le parole di Manuela Ravasio, Barbara Casavecchia, Federico Sarica e Pietro Minto, e nei video di Tim Small.

 

Caterina Ravaglia

 

Michele D’Aurizio

 

Elisa Filippi

 

Francesco Franchi

 

54da1fe3c06675ff4ccfe97c_undici-logo-white.jpg