Attualità Cultura Stili di Vita

Seguici anche su

+60k
+16k
+2k
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Invia una e-mail

Studio in Triennale, il programma

Torna il festival di Studio e Undici, a Milano dal 25 al 27 novembre. Ecco nomi e programma.

Quest’anno Studio in Triennale, il festival annuale di Studio e Undici ospitato negli spazi della Triennale di Milano e giunto alla sua quinta edizione, si svolgerà durante l’ultimo weekend di questo mese, dal 25 al 27 novembre, con una tre giorni di incontri, interviste e letture dal vivo attorno ai temi di cui si occupano quotidianamente le due riviste: la cultura, l’attualità, la tecnologia, lo sport, gli stili di vita.

A parlare di calcio e di sport in generale ci saranno, fra gli altri: Alessandro Costacurta, ex calciatore del Milan, ora opinionista di Sky Sport; Flavio Tranquillo, voce storica dell’NBA in Italia, e Federico Ferri, vice-direttore di Sky Sport; Paolo Condò, volto di Sky Sport ed editorialista di Undici e dellaGazzetta dello Sport, e il direttore di Undici Giuseppe De Bellis. Contributi video di approfondimento sul presente e il futuro dello sport sono stati realizzati con l’ex capitano della Juventus Alessandro Del Piero, con il Presidente della Liga spagnola, Javier Tebas, e con il ct della Nazionale, Giampiero Ventura.

Spazio all’attualità e all’innovazione con, fra gli altri: Marco Simoni, economista, consigliere della Presidenza del Consiglio e Agostino Santoni, Ceo di Cisco Italia. Altri ospiti esclusivi di quest’edizione saranno: lo scrittore Fredrik Sjöberg, autore dell’acclamato L’arte di collezionare mosche e appena tornato in libreria con Il re dell’uvetta; Costantino Della Gherardesca, fresco del successo televisivo di Pechino Express; Riccardo Pozzoli, Ceo di The Blonde Salad, l’impero digitale di Chiara Ferragni, intervistato dal direttore de L’Officiel Italia, Gianluca Cantaro. A Studio in Triennale si parlerà, fra le altre cose, del futuro di Milano dal punto di vista culturale con alcuni degli attori principali, fra cui MiArt e la Fondazione Feltrinelli; dei dieci anni di Gomorra, inteso come libro, film e serie tv, con i protagonisti che l’hanno reso un successo globale. E poi troveranno spazio anche altri temi “classici” della kermesse, quelli che ruotano attorno ai grandi cambiamenti in atto nel mondo dei media, con giornalisti e professionisti del settore, fra i quali, Enrico Pedemonte, direttore di pagina99 e Federico Sarica, direttore di Studio.

Un’altra novità prenderà vita al venerdì sera, in apertura, con il lancio del progetto Studio 50, che vorrà essere una mappatura delle migliori nuove idee italiane, in questa prima edizione rappresentate da cinque realtà italiane fresche e di prospettiva selezionate dalle redazioni delle due riviste.

Il settimanale pagina99, edito da News 3.0, stessa casa editrice di Studio e Undici, sarà partner di un momento ad hoc all’interno del festival.

I main partner di questa edizione saranno Eni e Sky Academy.

Di seguito il programma:

 

Venerdì 25 novembre

18.30 5 NUOVE IDEE ITALIANE

Con: Pretziada, FABS, Biosphera 2.0, Timbuktu, Wyscout

20.15 COCKTAIL DI APERTURA

 

Sabato 26 novembre

11.00 ATTUALITÀ LIVE a cura di UNDICI
L’Italia, l’estero e la ricerca del talento
Con: Paolo Condò (Sky Sport), Giuseppe De Bellis (direttore Undici)

12.00 SQUADRA ITALIA – KICK OFF
Un incontro in collaborazione con Eni. Ospiti: Annalisa Messa (eni), Cristiano Carriero e Giuseppe De Bellis (Undici)

14.30 FOOTBALL OF TOMORROW
Valori, esperienze, progetti. Come i modelli di altri sport possono aiutare il calcio a trovare il suo futuro

Con: Andrea Zappia (Ad di Sky Italia), Alessandro Costacurta, Flavio Tranquillo, Federico Ferri (vicedirettore Sky Sport).
E contributi di: Alessandro Del Piero e Javier Tebas (presidente della Liga)

16.15 OPEN MILANO
Cultura, innovazione, nuovi modelli: il futuro in città
Con: Massimiliano Tarantino (Fondazione Feltrinelli), Alessandro Rabottini (direttore MiArt), Andrea Cancellato (direttore Triennale Milano), Gianluigi Ricuperati (direttore creativo Domus Academy)

18.00 INCONTRO CON COSTANTINO DELLA GHERARDESCA
Uno dei casi televisivi dell’anno: Pechino Express
Con: Fabio Guarnaccia (direttore LINK, Idee per la televisione)

 

Domenica 27 novembre

11.00 PAGINA99 presenta:
I muri di Trump e l’era post globale. Come le diseguaglianze ridisegnano il mondo
Con: Alberto Mingardi (direttore IBL), Giorgio Arfaras (Centro Einaudi), Andrea Boda (analista finanziario), Enrico Pedemonte (direttore pagina99)

12.00 ATTUALITÀ LIVE a cura di STUDIO
Referendum e dintorni: cambiare l’Italia nel mondo che cambia
Con: Marco Simoni (Presidenza del Consiglio), Agostino Santoni (Ad Cisco Italia), Carlo Cerami (avvocato), Lia Quartapelle (deputata Pd), Federico Sarica (direttore Studio)

14.30 RACCONTARE STORIE: THE YOUNG POPE & GLI ALTRI
L’età dell’oro dello storytelling e dell’audiovisivo
Con: Andrea Scrosati (vicepresidente Sky Italia), Ludovica Rampoldi (sceneggiatrice), Nicola Maccanico

15.45 10 ANNI DI GOMORRA
Dal libro alla serie, i perché di un fenomeno globale
Con: Edoardo Brugnatelli (editor Mondadori), Leonardo Fasoli (sceneggiatore Gomorra – La Serie), Cristiano de Majo (Studio)

17.00 DIGITAL LOVES FASHION
I social, gli influencer, i brand, i media: come cambia la moda
Con: Riccardo Pozzoli (Ceo The Blonde Salad), Gianluca Cantaro (direttore l’Officiel Italia), Tamu McPherson (All The Pretty Birds)

18.30 PAOLO NORI INCONTRA FREDRIK SJÖBERG
Uno dei casi editoriali degli ultimi anni con L’arte di collezionare mosche (Iperborea)

54da1fe3c06675ff4ccfe97c_undici-logo-white.jpg