Iscriviti alla newsletter: scopri tutte le storie di Studio!

Attualità Cultura Stili di Vita

Seguici anche su

+60k
+16k
+2k
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Invia una e-mail

Per chi se li fosse persi

Pannella e come la politica ha scoperto la notte, il senso di New York per il fashion e un dibattito sul bagno, inteso come la vasca. Le letture della settimana.

È stata innanzitutto la settimana della morte di Marco Pannella, protagonista della vita pubblica italiana dall’inizio della Repubblica, ma abbiamo selezionato per voi anche diverse altre cose: le recensioni dell’atteso ritorno del videogioco Doom, ad esempio, o un’analisi su come, per paradosso, nell’era dei grandi show produrre un contenuto televisivo memorabile sia più difficile che mai. E poi ci sono la gallery e il video più interessanti della settimana, come sempre. Buona lettura.

 

Attualità, politica e dintorni

Prima di Pannella, uomo di marciapiede e senza ipocrisia, alla politica mancava la notteIl Foglio
«Marco Pannella non ha conosciuto l’imbarazzo che il cattolicesimo chiama rispetto umano, un sinonimo antico della correttezza politica. Non c’è stato essere umano, il più compromesso e compromettente, che abbia esitato ad abbracciare». Adriano Sofri firma un ricordo del leader dei Radicali scomparso questa settimana, il compagno di una vita politica.

Venezuela is Falling ApartAtlantic
Il Venezuela non se la passa benissimo: tra crisi energetiche, povertà, settimane lavorative di due giorni e un mare di altri problemi economici e non.

The Fading Dream to Liberate Africa’s Last ColonyNew Republic
il Western Sahara è considerata l’ultima colonia d’Africa, sotto l’egida del Marocco è una specie di terra di nessuno sostenuta da aiuti internazionali senza alcuna idea di sviluppo. New Republic raccoglie la storia di Najla, un’emigrata, andata a studiare in America che ha finito per diventare scettica sulla possibilità di raggiungere l’indipendenza attraverso un processo politico.

 

Media, giornali e dintorni

How Monocle found money in radioDigiday
Nel 2011 Monocle ha lanciato la sua stazione radio: oggi ha 1 milione di ascoltatori, il doppio dell’anno scorso secondo dati interni. Ecco perché è stato un investimento di successo.

The Real Bias Built In at FacebookNew York Times
Si è molto discusso dei trending topic di Facebook dopo le indiscrezioni sul fatto che sarebbero selezionati da persone e non algoritmi. Sul Times Zeynep Tufekci sostiene che la vera parzialità del sito non sta tuttavia in questo, e che gli algoritmi non è scritto da nessuna parte che gli algoritmi siano più neutrali delle persone.

 

Cultura, scrittura e dintorni

Is The New ‘Doom’ Good? Here’s What The Reviews (Finally) Have To SayDigg
Doom è stato un titolo videoludico fondamentale degli anni Novanta: qui Digg raccoglie l’accoglienza più significativa che è stata riservata dai media al suo ultimo attesissimo remake, pubblicato venerdì.

The photographer who captured Joy Division and New OrderDazed
Intervista a Kevin Cummins, il fotografo che seguì e scattò la Manchester che generò i Joy Division e i New Order, catturando lo spirito degli anni Ottanta.

The Bath: A PolemicNew Yorker
Un pezzo sul bagno, inteso come vasca da bagno, sui pro e i contro, sul perché si tratta di una cosa che piace fare più alle donne che agli uomini.

 

Tv, cinema, pop e dintorni

The Business of Too Much Tv – Vulture
Nell’epoca della sovrabbondanza di produzione per la tv, e spesso di opere più che meritevoli, crearne una veramente capace di colpire nel segno è più difficile che mai.

Conservatives Anonymous – California Sunday Magazine
Hollywood è il tempio dei liberal più liberal, ma un piccolo gruppo di Repubblicani resiste, si organizza, agisce in modo discreto, e riesce a essere molto, molto influente.

Jodie Foster’s Very Unconventional Directing CareerBuzzfeed
Una retrospettiva sulla carriera di Jodie Foster da regista, una seconda vita in cui ha diretto Mel Gibson, Jennifer Lawrence, George Clooney, Julia Roberts e anche se stessa.

The Political Passion of Eva Longoria1843
In questo Election Day americano gli ispanici sono più che mai l’ago della bilancia, ma pochi di loro votano. Eva Longoria, un’ispanica tra le più amate d’America, ha un piano per far fronte al problema.

 

Stili di vita, costume e dintorni

New York’s Official Language is FashionNew York
In una città in cui si è sempre in mostra, volenti o nolenti, la moda è un modo di comunicare. Dal punk allo street style al Garment District, tutti i simboli della grande storia del fashion di New York, secondo uno dei suoi magazine più celebrati.

The “Amazon Effect” Is Crippling Department StoresFashionista
The Amazon effect: mentre Amazon si prepara a diventare il retailer numero 1 in America, negozi “fisici” come Nordstrom e Macy’s subiscono delle grosse perdite

Everything Is Different on an IslandNew York Times
Il New York Times pubblica uno speciale a puntate sulle isole e su cosa significa stare o vivere su un’isola. In questo pezzo molto lirico Porter Fox, cresciuto in un’isola nel Main, racconta perché in questi luoghi ogni cosa cambia.

 

Vintage

Hillary The PolNew Yorker
Un articolo del 1994, in piena era Clinton, un momento in cui la stampa americana iniziava a capire i meccanismi e l’intelligenza politica con cui si muoveva l’allora First lady Hillary Rodham Clinton.

 

Il video della settimana
Kiruna, una cittadina svedese, sta spostandosi di 3 chilometri. Perché i cuinicoli scavati sotto l’attuale superficie, dai quali si estrae ferro, la farebbero sprofondare entro il 2050. Insomma, in Svezia spostano una città.

 

La gallery della settimana

A cinquant’anni dall’inizio della Rivoluzione culturale, un po’ di immagini della Cina moderna che testimoniano quel periodo così fondamentale della storia della Terra di Mezzo, pubblicate dal Guardian per celebrare la ricorrenza.

cin

 

Immagine: Marco Pannella a una conferenza stampa nel maggio 1976 (Hulton Archive/Getty Images)
54da1fe3c06675ff4ccfe97c_undici-logo-white.jpg