Iscriviti alla newsletter: scopri tutte le storie di Studio!

Attualità Cultura Stili di Vita

Seguici anche su

+60k
+16k
+2k
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Invia una e-mail

Per chi se li fosse persi

Articoli italiani ed esteri da leggere con calma, prima di stappare le bollicine

Come ogni sabato vi proponiamo gli articoli più belli e interessanti pubblicati dalla stampa italiana e straniera nel corso della settimana, scelti con cura per voi dalla redazione di Studio. Questa volta potete leggerverli durante le vacanze di Natale. Auguri e buona lettura

Non è un gioco a somma zero
Corriere della Sera - giovedì 29 dicembre
Antonio Polito e le contraddizioni sulla crescita. Solo la crescita economica può migliorare la vita materiale degli esseri umani, infondati i luoghi comuni sulla somma zero della finanza.
Leggi l’articolo

I repubblicani senza l’economia
Il Sole 24 Ore – giovedì 29 dicembre
2012, anno di primarie per il GOP. Eppure nessun candidato sembra avere una ricetta economica valida, e Obama è in lenta ma costante ripresa per la rielezione. Articolo di Christian Rocca, che sul nuovo numero di Studio in uscità a gennaio firma la storia di copertina sul grande show delle elezioni statunitensi.
Leggi l’articolo

Gli otto sgarbi ai calciatori
Corriere della Sera – martedì 27 dicembre
Furti e rapine a danno dei giocatori del Napoli, delle loro compagne  e dei procuratori. I sospetti sulla camorra, visto che De Laurentiis, vendendo i biglietti delle partite online, ha eliminato il bagarinaggio. Ai tempi di Maradona non sarebbe successo.
Leggi l’articolo

Liz Taylor – The cultural fallout of a 20th century fox
Sabotage Times - venerdì 30 dicembre
Il 2011, tra gli altri, ha visto il mondo perdere Elizabeth Taylor, l’ultima grande diva. E l’anno si chiude con l’enorme asta-svendita dei suoi gioielli. Un bel ritratto  tra le molte luci, brillantissime, e qualche ombra.
Leggi l’articolo

Fishing in Dalmatia
Intelligent Life - dall’edizione di gennaio/febbraio 2012
Eden nascosti, paradisi scoperti ma che rischiano di perdersi di nuovo. La Dalmazia e la sua storia raccontati attraverso la vita di una famiglia di pescatori, che rischiano però di dover cambiare mestiere, come moltissimi altri “colleghi”. Perché? Leggete, leggete.
Leggi l’articolo

Seven years as a freelance writer, or, how to make vitamin soup
The Awl – agosto 2010
Il pezzo, lo ammettiamo, è vecchiotto. Però lo abbiamo scoperto solo di recente e ve lo riproponiamo, è una vera chicca: il racconto di un’esperienza  al limite dell’umano. Sette anni come freelance a New York. Perché «il diavolo non veste Prada. Il diavolo veste Times New Roman, o Arial Narrow».
Leggi l’articolo

Edith Zimmerman on the making of The Hairpin
Black Book Mag – giovedì 29 dicembre
Bella e brava. Collaboratrice di Esquire, Gq, New York Mag e altri, Edith Zimmerman è una delle due menti dietro il sito The Hairpin, cugino minore di The Awl in versione femminile. Consigli per lo shopping e per far partire una start-up.
Leggi l’articolo

Being Babe Ruth’s daughter
Grantland – giovedì 22 dicembre
Julia Ruth Stevens, 95enne figlia del grande giocatore degli Yankees, racconta la vita di un’icona americana dal dentro. È l’ultima figlia dell’ex Yankees ad essere ancora viva.
Leggi l’articolo

54da1fe3c06675ff4ccfe97c_undici-logo-white.jpg