Iscriviti alla newsletter: scopri tutte le storie di Studio!

Attualità Cultura Stili di Vita

Seguici anche su

+60k
+16k
+2k
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Invia una e-mail

Per chi se li fosse persi

Lasciare Scientology e trasformare DFW in icona, chattare con l'Isis e dare il nome giusto alle malattie: le letture per questo fine settimana.

Come sempre, abbiamo selezionato per voi alcuni articoli che (secondo noi, almeno) meritano di essere segnalati: dal rapporto tra evoluzione tecnologica ed evoluzione dello storytelling a sei libri che parlano di Las Vegas; dal mini-documentario su una ragazza triste che passa il tempo chattando con l’Isis alla testimonianza di un ex membro di Scientology. Sperando che qualche buona lettura possa distrarvi dal caldo, dalle zanzare e dalla crisi greca.

Buona lettura!

Ah, non dimenticate di dare un’occhiata agli appuntamenti e le ricorrenze della settimana prossima, nella rubrica “La settimana che verrà” che pubblichiamo ogni domenica.

Technology and the evolution of storytelling — Medium
Un bellissimo speech di John Lasseter che parla di come le evoluzioni tecnologiche abbiano cambiato il modo di raccontare storie, con gustosissimi esempi da Biancaneve a Toy Story

A modern guide to naming diseases — New Yorker
Trovare un nome giusto per le nuove malattie è estremamente importante, e prima lo si fa meglio è. Permettere che l’influenza del 2009 fosse ribattezzata “suina”, per esempio, ha provocato una strage di maiali. E, prima che si trovasse l’acronimo AIDS, fu un disastro.

Why I left Scientology — Gawker
Perché sono uscita da Scientology, ovvero la vera storia di Carmen Llywelyn, ex moglie di Jason Lee, attore di Vanilla Sky e My name is Earl e aderente alla Chiesa:

ISIS and the Lonely Young American — New York Times
Una ragazza di campagna (americana) chatta quotidianamente con un reclutatore dell’Isis. Un mini documentario racconta la sua storia.

Return of the King — Aeon
Il Califfato dell’Isis, cioè l’idea di riportare un vita il settimo secolo dC, sotto alcuni aspetti è una fantasia nerd come il cosplay o la venerazione di Tolkien. (Con la differenza, ovviamente, che i fan del Signore degli Anelli non decapitano la gente)

Books about Las Vegas: readers’ picks — Guardian
9 libri su Las Vegas, tra cui sorprendentemente non c’è Paura e Delirio di Hunter Thompson

How McDonald’s started in China — Lucky Peach
Come McDonald’s ha ingegnosamente conquistato prima Pechino e poi la Cina di Deng Xiaoping.

The rewriting of DFW — Vulture
La trasformazione di David Foster Wallace in icona, forse, ne ha fatto perdere la vera essenza.

The Social-Network Illusion That Tricks Your Mind – Technology Review
Un team di ricercatori della University of Southern California ha scoperto come i social network possono dare l’illusione che alcune cose siano comuni, mentre in realtà sono rare.

54da1fe3c06675ff4ccfe97c_undici-logo-white.jpg