Iscriviti alla newsletter: scopri tutte le storie di Studio!

Attualità Cultura Stili di Vita

Seguici anche su

+60k
+16k
+2k
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Invia una e-mail

Per chi se li fosse persi

Il libro che celebra la food photography, la storia dell'hashtag, le memorie di una coniglietta anni Settanta: i pezzi migliori della settimana.

Nella settimana tragica di Manchester, il Guardian ha analizzato il profilo dell’attentatore suicida del concerto di Ariana Grande. Tra gli altri articoli migliori della settimana che abbiamo scelto in questa edizione della nostra rassegna, un reportage da una comunità californiana convinta dell’esistenza delle scie chimiche, il mondo dei collezionisti di tastiere per computer e il libro che celebra la food photography. Buona lettura!

 

Attualità, politica, esteri

Salman Abedi: why Manchester bomber fits profile of other terroristsThe Guardian
Il profilo dell’attentatore di Manchester, Salman Abedi, ha molte consonanze con quello di altri terroristi islamici.

De Magistris e il populismo senza popolo Corriere del Mezzogiorno
Il flop della manifestazione indetta dal sindaco di Napoli al Rione Sanità è sintomatico: «la vertiginosa crisi della politica si manifesta ormai in una sorta di populismo senza popolo», scrive l’autore dell’articolo.

My month with chemtrails conspiracy theorists The Guardian
Carey Dunne ha passato un mese con un gruppo di coltivatori convintissimi dell’esistenza delle scie chimiche, e ha scritto della sua esperienza sul Guardian.

 

Media, giornali, tech

An Oral History of the #HashtagWired
Storia di come un cancelletto ha cambiato il mondo.

Key Crazy: Inside the Wonderful World of Keyboard FanaticsGizmodo
Il meraviglioso mondo dei collezionisti di tastiere per computer.

Trump’s iPhone has one app: TwitterAxios
Il presidente Trump ha una sola app installata sul suo iPhone. Sì, è quella a cui state pensando.

 

Cultura

Talking to I Love Dick Co-creator Sarah Gubbins LitHub
LitHub ha intervistato la co-creatrice della serie Amazon tratta da I Love Dick, Sarah Gubbins.

Memoirs of a Playboy Bunny in 1970s New York City Messy Nessy Chic
Memorie di una coniglietta anni Settanta.

Why Video Games Are Delayed So Often Kotaku
Perché le date di uscita dei videogiochi cambiano sempre rispetto agli schedule? La risposta risiede nelle tipicità dell’industria videoludica.

 

Tv, cinema, pop

Haircuts Are a Shorthand for Trauma on TelevisionRacked
Un’analisi del ruolo drammatico dei tagli di capelli nelle produzioni televisive.

Katy Perry’s Identity Crisis is Indicative of the State of Pop MusicHighsnobiety
Oggi i giovani si riconoscono più in personalità musicali che percepiscono come autentiche e reali, piuttosto che nel “cliché” della popstar camaleontica: lo scrive Stephanie Smith-Strickland su Highsnobiety, quando racconta della crisi di identità di Katy Perry.

Master of None Fails to Give Its Female Lead a PersonalityNew York
Guardando la seconda stagione di Master of None, e paragonandola con la prima, c’è un problema su come il cinema e la tv statunitense stereotipizzano i personaggi europei.

 

Moda, viaggi, cibo, stili di vita

Food Photography, Over The YearsT Magazine
La scrittrice e autrice di libri di ricette Julia Turshen passa in rassegna decenni di food photography nel suo nuovo libro Feast for the Eyes.

There Aren’t Enough Slaughterhouses to Support the Farm-to-Table EconomyBloomberg
Non ci sono abbastanza strutture adeguate per supportare il mercato della carne a chilometro zero. L’analisi di Bloomberg.

To be a teen on a tiny islandThe Outline
Un servizio fotografico corredato da alcune interviste a giovanissimi abitanti di Procida. Sulle loro vite, e soprattutto le loro ambizioni future.

 

Scienza

That Time the TSA Found a Scientist’s 3-D-Printed Mouse PenisThe Atlantic
Peni di roditori stampati in 3D, campioni di urina di rettili e un premio Nobel: tutte le cose più strane che gli scienziati hanno dovuto spiegare alla sicurezza degli aeroporti.

 

Il video della settimana

Una carrellata di cameo interpretati da registi nei loro stessi film, da Alfred Hitchcock a Spike Lee.

 

La gallery della settimana

Una storia dell’odontoiatria, nel libro di Richard Barnett The Smile Stealers, sul Guardian.

7312

54da1fe3c06675ff4ccfe97c_undici-logo-white.jpg