Iscriviti alla newsletter: scopri tutte le storie di Studio!

Attualità Cultura Stili di Vita

Seguici anche su

+60k
+16k
+2k
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Invia una e-mail

Le canzoni della settimana

Le canzoni della settimana secondo Studio, per commentare in musica i fatti degli ultimi 7 giorni

Come ogni domenica, ecco la playlist.

 

Regina Spektor – Fidelity: La cantautrice statunitense (con passaporto russo) torna il ventinove maggio con un nuovo album. Questo è il singolo (e il bellissimo video) che l’ha resa famosa a tutto il mondo, tratto dall’album What we saw from the cheap seats.

 

 

Austra – Lose It: Il trenta maggio suoneranno allo Spazio 211 di Torino, unica data italiana del tour. Per chi può, una visita vale assolutamente la pena. Erano stati ospiti di Uovo Music Festival lo scorso anno a Milano, e avevano impressionato molti.

 

 

Cold War Kids – Golden Gate Jumpers: Compie 75 anni il ponte (a San Francisco) più famoso e fotografato di sempre. Questo è un bellissimo tributo dal secondo album dei Cold War Kids.

 

 

Amber Rose feat. Wiz Khalifa – Fame: Scelta particolare: Marystelle Polanco ha dichiarato di essersi travestita “da Boccassini” e “da Obama” per compiacere i capricci dell’ex Premier. Associare una canzone era difficile. Poi abbiamo visto la fotografia della Polanco al tribunale di Milano, ed ecco fatto. Non avete mai visto Amber Rose? Due gocce d’acqua.

 

 

Baustelle – Il Corvo Joe: Si parla tanto di corvi in questi giorni, il merito (tra virgolette, sì) è del maggiordomo di camera del Vaticano, uno dei pochissimi laici ammessi all’interno delle tanze papali. Il corvo, animale da sempre fascinoso e dalla natura controversa, è stato ben descritto dalla band di Bianconi in questa canzone tratta dall’album La malavita.

 

 

Bob Dylan – Maggie’s Farm: Si parla ancora di Obama: la sua figlia più grande, Malia, è stata avvistata e paparazzata al concerto della boyband One Direction. Ci permettiamo di dissentire sulle scelte musicali della first daughter, ricordandole che suo padre, quando svelò il contenuto del suo iPod, confessò di essere innamorato di canzoni di questo calibro (questa in particolare).

 

54da1fe3c06675ff4ccfe97c_undici-logo-white.jpg