Iscriviti alla newsletter: scopri tutte le storie di Studio!

Attualità Cultura Stili di Vita

Seguici anche su

+60k
+16k
+2k
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Invia una e-mail

La rassegna di Studio per il weekend

Cose belle da leggere durante il fine settimana, con calma: Kanye West e i One Direction, opere pubbliche a Londra, il Gatsby d'Arabia. E molto altro.

Una nazione che sta scomparendo, l’ultimo, notevole, video di Kanye West, un caso di hacking televisivo incredibile e inquietante, la storia della dinastia Karzai e molto altro nella rassegna di Studio. Cose belle da leggere con calma durante il weekend. Al calduccio.

 

“Crossrail: Britain’s biggest archaeological dig will transform London” – The Guardian

15 miliardi di sterline di soldi pubblici per il cantiere-sito archeologico che scaverà la viscere di Londra e cambierà la città regalandole una nuova linea ferroviaria. Un progetto urbanistico, ingegneristico e artistico.
 

“Drowning Kiribati” – Bloomberg Businessweek

Un arcipelago dell’Oceano Pacifico potrebbe essere la prima nazione a scomparire a causa dell’effetto serra. Il suo presidente cerca disperatamente una soluzione – ma sta già preparando l’evacuazione.
 

“Kanye, Kim, and ‘the New ‘Uncanny'” – Bloomberg Businessweek

La migliore lettura su Kanye West e il suo ultimo video.
 

“How Is Hamid Karzai Still Standing'” – The New York Times

La lunga storia della dinastia Karzai (non solo Hamid) e di come ha governato e pensa di governare ancora l’Afghanistan, stretti tra i Talebani e un Occidente mai del tutto amico.
 

“One Direction Should Not Be Ignored” – Grantland

Perché dovremmo ascoltare l’ultimo dei One Direction per capire il futuro del pop (anche perché pare l’album non sia malaccio).
 

“The Mystery of the Creepiest Television Hack” – Motherboard

Nel novembre del ’97 qualcuno riuscì a intercettare le frequenze di una tv di Chicago, dando vita alla più celebre scena di hacking di una trasmissione televisiva, che ispirò quella più celebre e recente di V per Vendetta. L’incredibile storia di quell’incidente.
 

“One Direction Should Not Be Ignored” – Grantland

Perché dovremmo ascoltare l’ultimo dei One Direction per capire il futuro del pop (anche perché pare l’album non sia malaccio).
 

“The Race for Immortality” – Slate

Ray Kurzweil e il progetto “Google Brain” di Google. Ritratto dell’uomo che attraverso la grande G sta cercando di rendere il concetto di “mortalità” obsoleto.
 

“Prince Bandar bin Sultan, Saudi Arabia’s Gatsby, Master Spy” – The Daily Beast

Ritratto del principe saudita Bandar, il “Gatsby d’Arabia”.
 
 
Qui trovate la rassegna in formato Readlist.
 

Immagine: particolare della redazione parigina dell’International New York Times (Guillaume Belvèze)

 

54da1fe3c06675ff4ccfe97c_undici-logo-white.jpg