Iscriviti alla newsletter: scopri tutte le storie di Studio!

Attualità Cultura Stili di Vita

Seguici anche su

+60k
+16k
+2k
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Invia una e-mail

La rassegna di Studio per il weekend

Enormi domande con (qualche) risposta, storie, racconti e confessioni: il meglio di quel che abbiamo letto in settimana, da gustarsi con calma in questi giorni.

Cosa ci spinge a praticare sport, nonostante tutto – una bella domanda da porsi mentre guardiamo proseguire i Mondiali di calcio senza l’Italia. E poi un giallo riguardante i manoscritti di Galileo Galilei, un guru che dice di poter curare i suoi adepti solo mostrandosi a loro e una conversazione con George Saunders.

Non è tutto, ovviamente: il resto lo trovate qui sotto, nella consueta rassegna di Studio per il fine settimana.

Buona lettura.

 

“I Was Sure Freezing My Eggs Would Solve Everything” – BuzzFeed

Maternità, vita di coppia e l’amore a 35 anni. Un racconto di Doree Shafrir su una decisione di cui (forse?) si è pentita.

 

“Kendrick Lamar, Hip-Hop’s Newest Old-School Star” – The New York Times Magazine

Il magazine del New York Times “profila” Kendrick Lamar, disco di platino e possibile futuro re del rap, ribattezzato il “Bob Dylan dell’hip-hop” da Pharrell Williams.

 

“An Afternoon in the Gaze of Braco” – The Awl

Si chiama Braco, è un signore croato un po’ maestro di vita un po’ semi-dio che organizza ritrovi in cui si fa guardare per qualche istante. E basta. (Anzi no, vende anche merchandising.)

 

“Why We Play” – Sb Nation

Cosa ci spinge a praticare sport anche dopo terribili infortuni? Cosa ci fa dire, quando le cose vanno male, “è morto facendo quello che amava?”

 

“Così nella notte di Roma capitale si aggira il fantasma della cultura” – La Repubblica

Filppo Ceccarelli insegue lo spettro della cultura – case editrici, teatri, musei – a Roma.

 

“Faking Galileo” – The Los Angeles Review of Books

Le opere di Galileo, quelle vere e alcune copie sospette che circolano da tempo e il problema dell’originalità in questo tipo di documenti.

 

“George Saunders’s Humor” – Page Turner

Mike Sacks chiacchiera con lo scrittore americano.

 

“If the World Began Again, Would Life as We Know It Exist?” – Nautilus

Se le cose nel Cambriano fossero andate diversamente, anche di poco, cosa ne sarebbe stato della vita sul nostro pianeta?

 

Immagine: particolare della redazione parigina dell’International New York Times (Guillaume Belvèze)

54da1fe3c06675ff4ccfe97c_undici-logo-white.jpg