Iscriviti alla newsletter: scopri tutte le storie di Studio!

Attualità Cultura Stili di Vita

Seguici anche su

+60k
+16k
+2k
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Invia una e-mail

La playlist

Le canzoni della settimana, per commentare in musica i fatti degli ultimi 7 giorni, per scelta tematica, per capriccio: weekend in musica.

Politica, politica, politica: lo dicevamo, d’altronde, nel numero 11 di Studio uscito appena due mesi fa. È tornata, e ora in forma davvero ufficiale, con l’inizio della campagna elettorale, la scelta degli inni (anche quelli che “fanno piangere”), i dibattiti sui cosiddetti “faccioni”, sugli slogan, i simboli presentati e respinti, i simboli civetta e i simboli invece, identici. Ecco la playlist di questa settimana: canzoni politiche, canzoni che – in tema di diritti e simili – hanno significato qualcosa, canzoni di protesta, insomma, avete capito. Una postilla: c’è anche un politico vero e proprio in questa playlist: è Haile Selassie I, il vero autore del testo di War di Bob Marley.

 

Marvin Gaye – What’s Going On

 

 

Gil Scott Heron- The Revolution Will Not Be Televised

 

 

Bob Marley – War

 

 

Woodie Guthrie – This Land Is Your Land

 

 

Billie Holiday – Strange Fruit

 

 

Fabrizio De André – Canzone Del Maggio

 

 

Giorgio Gaber – Destra Sinistra

 

 


54da1fe3c06675ff4ccfe97c_undici-logo-white.jpg