Iscriviti alla newsletter: scopri tutte le storie di Studio!

Attualità Cultura Stili di Vita

Seguici anche su

+60k
+16k
+2k
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Invia una e-mail

La domenica di Premier – 10

Fotografie e Vine dal weekend di calcio inglese: il derby d'Inghilterra, la vittoria di misura del Manchester City, l'intramontabile Frank Lampard, l’Arsenal che vince e il Chelsea che consolida il suo primato.

Continua la collaborazione tra il network Fox Sports e Undici: ogni settimana Fox ci fornisce alcune tra le migliori immagini per raccontare, attraverso una sorta di foto-storia, alcuni dei momenti più particolari del weekend calcistico inglese. Cliccando sulle immagini si apre la gallery.

*

Nell’ultima giornata di Premier League, giocata da sabato a ieri, il Chelsea ha consolidato il suo primato in classifica battendo in casa l’Hull City. A Eden Hazard bastano 7′ per schiacciare di testa un cross dalla sinistra e portare in vantaggio i Blues. Nel secondo tempo Diego Costa è rapido a incrociare un assist geniale dello stesso Hazard, ed è 2-0.

Il big match di giornata è il derby d’Inghilterra Manchester United-Liverpool, che va ai Red Devils con un secco 3-0. Dopo appena 12 minuti Wayne Rooney, imbeccato da un cross di Valencia, sul lato sinistro dell’area appoggia di piatto la palla in rete, mentre in chiusura di primo tempo Juan Mata, lasciato solo seppur, come si vedrà, in fuorigioco, la mette di testa nella porta dei Reds. Chiude i conti Van Persie, approfittando di un disimpegno disastroso di Lovren.

Al secondo posto il Manchester City riesce a mantenere la sua posizione con una vittoria di misura sull’ultima in classifica, il Leicester. A decidere il match in trasferta è ancora il grande vecchio Frank Lampard, che ora Pellegrini vuole tenersi anche oltre la scadenza del suo prestito. Segna al 40′ da distanza ravvicinata.

L’Arsenal, ora quinto in classifica, batte in casa il Newcastle con due doppiette di Giroud e Cazorla. Lo spagnolo, che ne segna uno su rigore, è l’artefice del gol più bello visto all’Emirates: dopo una serpentina in area riesce a battere Ainwick con un pallonetto tutt’altro che facile.

 

54da1fe3c06675ff4ccfe97c_undici-logo-white.jpg