Iscriviti alla newsletter: scopri tutte le storie di Studio!

Attualità Cultura Stili di Vita

Seguici anche su

+60k
+16k
+2k
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Invia una e-mail

Zidane ha riunito la nazionale francese del ’98

I campionati del mondo di calcio del 1998, disputatisi in Francia, nell’immaginario collettivo (perlomeno quello di noi italiani) rimangono indissolubilmente legati ad alcuni ricordi, tra cui: la traversa di Luigi Di Biagio che condannò la nazionale azzurra all’eliminazione ai quarti contro la Francia, una fortunata colonna sonora firmata da Ricky Martin e una delle nazionali francesi più forti di tutti i tempi.

Proprio questa squadra è recentemente tornata a calcare un campo di calcio, anche se non esattamente prestigioso quanto lo Stade de France della finale contro il Brasile di Ronaldo e Roberto Carlos. Su iniziativa di Zinedine ‘Zizou’ Zidane, uno dei protagonisti assoluti di quella formazione, una parte di quei Bleus è scesa in campo in un’amichevole contro il Rodez Aveyron, un team di quarta divisione in cui lo stesso Zidane ha recentemente investito.

In uno stadio di dimensioni molto limitate (con un totale di meno di 6.000 posti a sedere) e agli ordini di coach Aime Jacquet sono tornati a vestire la maglia blu Bixente Lizarazu, Vincent Candela, Laurent Blanc e un Fabien Barthez eccezionalmente schierato in attacco. Per la cronaca, il match è finito 5-5, l’ex portiere ha segnato un rigore e il pubblico – come si può notare nel video che ritrae l’iniziativa – ha apprezzato lo spettacolo.

(via)

54da1fe3c06675ff4ccfe97c_undici-logo-white.jpg