Iscriviti alla newsletter: scopri tutte le storie di Studio!

Attualità Cultura Stili di Vita

Seguici anche su

+60k
+16k
+2k
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Invia una e-mail

“Where is Obama?” Un progetto per “seguire” il presidente Usa

 

Ogni giorno la Casa Bianca comunica ufficialmente sul suo sito il programma della giornata del Presidente degli Stati Uniti: nei giorni precedenti non è dato sapere nel dettaglio dei suoi spostamenti per motivi di sicurezza, e per lo stesso motivo la posizione del Potus (acronimo che sta President Of The United States) è top secret. Kim Asendorf, Ole Fach e Kyle McDonald hanno però deciso di prendersi una rivincita nei confronti di Barack Obama al caso Nsa esploso in seguito alle rivelazioni del whistlebower Edward Snowden: «La posizione precisa del Presidente è top secret», spiegano, «eppure Obama conosce ogni tuo movimento».

Così, per tentare simbolicamente di mettersi alla pari con l’intelligence americana, hanno creato “Where is Obama“, un sito in cui chiunque bene informato può segnalare dove si trova il Potus in quel momento. L’hanno definito un «crowd-sourced positioning system, o Csps» e sfrutta la piattaforma di Google Maps. Nel momento in cui scriviamo pare che Obama si trovi all’indirizzo Hiscocks Road, Isle aux Morts, NL A0M 1J0, Canada.

Il sito The Creators Project ha intervistato il trio autore del progetto, potete leggerne di più qui.

 

Vedi anche: “Come trollare la Nsa”

 

Immagine: la schermata del sito whereisobama.at

 

54da1fe3c06675ff4ccfe97c_undici-logo-white.jpg