Iscriviti alla newsletter: scopri tutte le storie di Studio!

Attualità Cultura Stili di Vita

Seguici anche su

+60k
+16k
+2k
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Invia una e-mail

Wallace e Franzen? Fantasmi di Pynchon, lo dice Harold Bloom

Lo ha fatto di nuovo. In un’ intervista uscita oggi su Repubblica, il critico letterario – per alcuni grandi, per altri meno – Harold Bloom (nel suo repertorio già giudizi spigolosi su Salinger, Bellow, Updike, Mailer etc.) è tornato a dire la sua su due autori che proprio non gli sono mai andati giù: Wallace e Franzen. In particolare il secondo che a giudizio di Bloom sarebbe “una versione annacquata di Pynchon”. E questa, con tutto il rispetto per tutti i coinvolti, proprio ce la dovrebbe spiegare meglio.

54da1fe3c06675ff4ccfe97c_undici-logo-white.jpg