Iscriviti alla newsletter: scopri tutte le storie di Studio!

Attualità Cultura Stili di Vita

Seguici anche su

+60k
+16k
+2k
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Invia una e-mail

Videogiochi per ricordare le tribù in via d’estinzione

La tribù degli Inupiat è nativa dell’Alaska, dove è diffusa dallo stretto di Bering al confine con il Canada. Da tempo è a rischio d’estinzione, per questo alcuni suoi rappresentanti hanno chiesto aiuto alla Upper One Games, azienda sviluppatrice di videogame, per creare una storia interattiva basata sulla loro cultura, che sta scomparendo. Una sorta di documento per le generazioni future a cui si può giocare. Never Alone, il risultato finale, ha avuto una tale copertura mediatica, racconta Polygon, da aver spinto altre tribù nelle stesse condizioni (dalle Hawaii, dall’Azerbaijan e dalla Siberia) a stringere alleanze con aziende produttrici di videogiochi. Per far fronte a questo nuovo mercato due società del settore, E-Line e CITC, hanno fondato una nuova collana di prodotti chiamata “World Games”, che sarà dedicata al racconto e la conservazione di culture lontane e in pericolo di sopravvivenza.

Di seguito il trailer di Never Alone.

 

 

(via)

54da1fe3c06675ff4ccfe97c_undici-logo-white.jpg