Iscriviti alla newsletter: scopri tutte le storie di Studio!

Attualità Cultura Stili di Vita

Seguici anche su

+60k
+16k
+2k
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Invia una e-mail

Una macchina fotografica auto-alimentante che non si spegnerà mai

La fotografia è data dalla luce. Ma dalle luce, abbiamo imparato, possiamo anche trarre energia, come quella generata dai pannelli solari. È possibile unire queste due funzioni creando un dispositivo in grado di scattare fotografie e, con la stessa luce, alimentare se stesso? Tre studenti della Columbia University hanno deciso di provarci scoprendo che sì, è possibile farlo utilizzando un fotodiodo (un sensore ottico utilizzabile anche nel fotovoltaico): il risultato è una macchina che, almeno per ora, ha scarsissima definizione, scatta una foto al minuto ma è potenzialmente in grado di funzionare per sempre.

Il professore Shree Nayar, che ha guidato l’esperimento, ha presentato l’invenzione sottolineando l’importanza che le telecamere hanno nel nostro mondo e immaginando un futuro in cui obiettivi del genere potranno funzionare indipendentemente, senza bisogno di essere alimentati. Che è anche uno scenario buono per un film distopico, a dire il vero.

Su Gizmodo potete vedere una breve ripresa fatta da questa telecamera “infinita”.

 

54da1fe3c06675ff4ccfe97c_undici-logo-white.jpg