Iscriviti alla newsletter: scopri tutte le storie di Studio!

Attualità Cultura Stili di Vita

Seguici anche su

+60k
+16k
+2k
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Invia una e-mail

Se il mondo fosse un villaggio di 100 persone

Toby Ng è un giovane designer londinese che vive e lavora a Hong Kong e ha creato un interessante progetto per rappresentare la situazione mondiale: immaginare il pianeta Terra come un villaggio abitato da soli 100 abitanti. “The World of 100” è una collezione di 20 grafici in cui la moltitudine umana viene ridimensionata al centinaio di persone, rendendone la rappresentazione più semplice ed efficace, poiché i grandi problemi dell’Umanità vengono affrontati in modo nuovo, fingendo di parlare di una civiltà diversa dalla nostra – e, pare, alquanto in difficoltà.

Ecco una selezione delle opere che compongono il progetto.

 

Poco meno della metà degli abitanti del villaggio non avrebbero piena libertà.

 

Dei 100 abitanti, ben 20 sarebbero in costante pericolo di vita

 

I "bianchi" sarebbero in notevole minoranza rispetto ai "non-bianchi"

 

Vista la situazione, ovviamente, il computer sarebbe privilegio per pochissimi

 

(via Brain Pickings)

54da1fe3c06675ff4ccfe97c_undici-logo-white.jpg