Iscriviti alla newsletter: scopri tutte le storie di Studio!

Attualità Cultura Stili di Vita

Seguici anche su

+60k
+16k
+2k
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Invia una e-mail

La prima immagine modificata con Photoshop

John Knoll scattò nel 1987 una foto alla sua ragazza mentre erano in spiaggia. Lei appare in topless di spalle, seduta sulla sabbia, circondata da acqua cristallina, con una collina verde sullo sfondo. L’immagine è passata alla storia col nome “Jennifer in paradise” per un motivo non convenzionale: è stata la prima a subire modifiche col software di fotoritocco più celebre di sempre, Photoshop.

Sul finire degli anni ’80, infatti, mentre John e la sua attuale moglie si trovavano al mare, il fratello Thomas lavorava a un nuovo programma che sarebbe stato in grado di modificare le immagini. Lo scatto di Jennifer divenne così la “cavia” perfetta per mettere alla prova le potenzialità di Photoshop.

Nel video girato per presentare il primo demo di Photoshop, non a caso, appare proprio “Jennifer in paradise”.

(via)

54da1fe3c06675ff4ccfe97c_undici-logo-white.jpg