Iscriviti alla newsletter: scopri tutte le storie di Studio!

Attualità Cultura Stili di Vita

Seguici anche su

+60k
+16k
+2k
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Invia una e-mail

Com’è cambiato il pit stop della Formula 1 dagli anni ’50 a oggi

Nel 1950 le vetture di Formula Uno era grandi e pesanti, dalla forma bizzarra e le ruote fine, che venivano cambiate da quattro addetti al pit stop – uno di loro martella un pneumatico – in una sosta molto più lunga di quelle attuali. Tra il primo stop mostrato da questa clip e il secondo sembrano essere passati secoli; e invece sono poco più di 60 anni – qui riassunti in due minuti – tra il giro di Indianapolis del 1950 e quello di Melbourne del 2013. “Pochi” anni durante i quali la tecnologia ha trasformato lo sport, le monoposto e la loro manutenzione.

 

 

Immagine: il pilota Jim Rathman negli anni ’50

(via)

 

54da1fe3c06675ff4ccfe97c_undici-logo-white.jpg