Iscriviti alla newsletter: scopri tutte le storie di Studio!

Attualità Cultura Stili di Vita

Seguici anche su

+60k
+16k
+2k
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Invia una e-mail

Perché un posto auto a Pechino costa più di una macchina

A Pechino un parcheggio potrebbe costarvi più di un’automobile. L’acquisto di un posto auto in un lussuoso condominio nel centro della capitale cinese arriva a superare i 160.000 dollari (o, in Cina, il milione di yuan), e anche spostandosi in periferia i prezzi restano molto elevati (tra i 150.000 e i 200.000 yuan, più di un’utilitaria).

La vertiginosa ascesa dei costi da sostenere è dovuta all’intersecarsi di due fattori: da un lato l’aumento del numero di auto in circolazione (Pechino ha sette milioni e mezzo di guidatori, ossia in media una macchina ogni due abitanti); dall’altro la scarsità di strade in proporzione al traffico e quindi la necessità di costruire strutture che possano ospitare numerosi posti auto.


Fonte: Aecom Global Cities Institute

A tutto questo contribuisce anche la scarsa conoscenza della legge da parte dei cittadini cinesi: secondo il diritto di proprietà in Cina infatti, solamente se un acquirente decide di pagare a parte alcuni metri quadri extra sottoterra, dopo aver già comprato un appartamento, diventa proprietario di un posto auto all’interno del condominio. Altrimenti il garage è considerato uno spazio di proprietà comune a tutti gli inquilini.

(via)

54da1fe3c06675ff4ccfe97c_undici-logo-white.jpg