Iscriviti alla newsletter: scopri tutte le storie di Studio!

Attualità Cultura Stili di Vita

Seguici anche su

+60k
+16k
+2k
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Invia una e-mail

Perché l’oro è ritenuto così prezioso? (video)

Tra tutti gli elementi che esistono in natura, perché l’oro è ritenuto così prezioso? È raro tanto quanto molti altre sostanze, eppure è sempre stato lui a rappresentare l’idea di ricchezza, nel corso dei secoli: il tesoro dei pirati è sempre di monete d’oro; l’orologio sfarzoso è sempre d’oro, così come le collane e i gioielli più desiderati. Ma perché proprio l’oro tra i 117 elementi presenti nella tavola periodica?

 

A spiegarlo ci pensa un video prodotto da Slate V e “Planet Money”, blog di NPR.org dedicato al denaro, in cui Samata Kumar, della Columbia University, prende in considerazione tutti gli elementi conosciuti, escludendo quelli inadatti a trasformarsi in moneta Quelli reattivi, per esempio. Come il sodio, che a contatto con della semplice acqua può prendere fuoco. O il magnesio.
Per non parlare di quelli radioattivi, pericolosissimi per la salute. O di quelli gassosi – d’altronde, chi vuole un tesoro impalpabile.

Si rimane così con sette elementi: il renio e l’iridio sono stati scoperti solo di recente (nell’ultimo secolo); il rodio, il palladio e il platino sono sin troppo rari (anche per un materiale che deve essere raro) e l’argento è sin troppo comune (ci fanno pure le forchette, spiega il video). Ne rimane così uno solo: l’oro.

54da1fe3c06675ff4ccfe97c_undici-logo-white.jpg