Iscriviti alla newsletter: scopri tutte le storie di Studio!

Attualità Cultura Stili di Vita

Seguici anche su

+60k
+16k
+2k
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Invia una e-mail

Ora.tv, la web TV nata in Messico e pensata per gli Usa

Larry King, volto storico del giornalismo televisivo americano

Carlos Slim è un imprenditore messicano, spesso definito l’uomo più ricco del mondo dalla bibbia della finanza Forbes. È proprietario di América Móvil, la più grande società di comunicazioni del Sud America, specializzata nel settore mobile, e da qualche anno uno dei soci della New York Times Company, società proprietaria del quotidiano americano. Il suo ultimo passo, secondo quanto scritto dallo stesso Times, sarebbe lo sbarco nel settore televisivo. O meglio, in quello delle web tv.

Slim è infatti pronto a lanciare Ora.tv, un network che trasmetterà via web su qualsiasi dispositivo (computer, smartphone, tablet…). Sarà una televisione gratuita e non ad abbonamento che sarà diretta da Jon Housman, ex responsabile del giornalismo digitale per la News Corp., colosso dei media di proprietà di Rupert Murdoch.

Secondo quanto scrive il New York Times, Slim punta su Ora.tv anche perché ciò gli permetterebbe di entrare nel mercato televisivo messicano dal quale è finora tenuto fuori per la sua posizione dominante nel settore delle telecomunicazioni nel Paese. Una web tv è un ottimo escamotage per entrare in un business miliardario dal quale è stato finora escluso. Ma Ora.tv va oltra i confini dello stato centroamericano o del Sud America. Il target è mondiale e con un occhio di riguardo per gli Stati Uniti. Tra i co-fondatori del network infatti c’è Larry King, volto storico della tv Usa e animatore del programma Larry King Live dal 1985 allo scorso anno, quando la rete per cui lavorava, la CNN lo sostituì. Ora King è pronto a tornare sullo piccolo schermo e ha annunciato che per Ora.tv lavorerà anche sua moglie Shawn. «Probabilmente farà un programma sulla moda. Forse intervisterà qualche celebrità» ha spiegato King ai giornalisti.

Ora.tv verrà presentata questa settimana e, secondo Housman, comincerà a trasmettere durante il 2012.

 

54da1fe3c06675ff4ccfe97c_undici-logo-white.jpg