24/05/2012 In breve

Offese e complimenti: cosa pensavano i geni della fisica l’uno dell’altro

Stampa

Karoly Simonyi è stato un importante fisico ungherese, scomparso nel 2001. La sua ultima opera, A Cultural History of Physics, è stata da poco tradotta in inglese e racconta la storia secolare della disciplina scientifica e dell’influenza culturale che ha avuto nel corso del tempo. Il blog scientifico Edge.org ne ha pubblicato alcuni estratti (li potete leggere qui) tra cui questo scherma che riassume le opinioni dei più grandi fisici della Storia sui loro colleghi.

Potrete così scoprire quanto poco Leibniz piacesse a Newton, perché Galileo accusasse Keplero di “infantilismo” e molto altro (potete cliccare l’immagine per vederla più grande).