Iscriviti alla newsletter: scopri tutte le storie di Studio!

Attualità Cultura Stili di Vita

Seguici anche su

+60k
+16k
+2k
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Invia una e-mail

Mini breviario dei concerti estivi

È forse troppo tardi per comprare i biglietti del Primavera Sound, in corso a Barcellona in questo momento, e dove avreste trovato un po’ di cose molto interessanti. Allora segnaliamo in primis il mini-tour italiano di Toro Y Moi, che a noi di Studio piace e che abbiamo anche intervistato (qui), il 28 maggio a Torino, il 30 a Marina di Ravenna e il 31 a Roma.
Tra un mese, se ve li eravate persi prima o non ne avete mai sentito parlare, vale la pena scoprire gli Yuck, gruppo londinese appena uscito con il primo album, dalla cover orribile ma dall’ottimo contenuto. Saranno a Roma il 30 giugno e a Marina di Ravenna il primo luglio.
Ferrara, che ha appena ospitato Sufjan Stevens, replica il 3/7 con i Dinosaur Jr., che suoneranno dalla prima all’ultima traccia l’album Bug. Due giorni dopo, a Milano, gli Arcade Fire all’Arena Civica, e il 12 luglio, stessa location, mega concerto con Public Enemy, Cypress Hill e House of Pain, una cosa che probabilmente entrerà nella storia milanese.
Per quanto riguarda le reunion, c’è da segnalare quella dei Pulp, che suonano un po’ ovunque, ma scegliamo il Wireless Festival di Hyde Park, 3 luglio. Stesso discorso per i Suede, che potete andare a vedere a Berlino, al Berlin Festival, il 9 settembre, quando il caldo si sarà un po’ affievolito (la chicca trash sarà il dj-set di Boy George).
Tornando in Inghilterra, segnaliamo i Wild Beasts, freschi freschi di terzo album, a Glastonbury, insieme a Gonjasufi, uno degli artisti più eclettici e originali degli ultimi anni, rapper, insegnante di yoga, figlio di madre messicana e di padre etiope-statunitense, per darvi un’idea.
Last but not least, uno dei nostri gruppi preferiti: Odd Future Wolf Gang Kill Them All (OFWGKTA), un collettivo hip hop statunitense i cui membri hanno dai 17 ai 24 anni che suonano al già citato Primavera, ma potete rivederli al Reading Festival, sabato 27 agosto. E se volete, Tyler the Creator, uno dei membri di spicco del gruppo, è appena uscito con il suo primo album Goblin.

54da1fe3c06675ff4ccfe97c_undici-logo-white.jpg