Iscriviti alla newsletter: scopri tutte le storie di Studio!

Attualità Cultura Stili di Vita

Seguici anche su

+60k
+16k
+2k
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Invia una e-mail

L’Unità non è più Repubblica bis

E’ interessante quello che sta succedendo all’Unità sotto la direzione Claudio Sardo.

Il giornale fondato da Antonio Gramsci sembra aver smesso le vesti di succursale di Repubblica da quando Concita De Gregorio ne ha lasciato la direzione (per tornare appunto al giornale di Scalfari) e si sta ritagliando un ruolo davvero interessante nel dibattito nazionale e interno al centrosinistra. Passato il momento dell’indignazione sempre e comunque (ma in minigonna), col nuovo direttore si è tornati a ragionare e le piccole pagine del glorioso giornale ospitano quotidianamente opinioni spesso di segno opposto fra loro. Su Repubblica non succede più.

Oggi lo stesso Claudio Sardo firma l’editoriale in prima dal titolo “Noi stiamo con l’Italia”, e lo inizia così:

“Non esulteremo mai perché l’Italia è stata declassata. Non diventeremo tifosi delle agenzie di rating solo perché ora bocciano Berlusconi…”


54da1fe3c06675ff4ccfe97c_undici-logo-white.jpg