Iscriviti alla newsletter: scopri tutte le storie di Studio!

Attualità Cultura Stili di Vita

Seguici anche su

+60k
+16k
+2k
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Invia una e-mail

L’oscuramento temporaneo di Wikipedia in Russia

Il governo russo nelle scorse ore aveva dato ordine a tutti i provider del paese di non permettere ai loro utenti di visitare le pagine della versione locale di Wikipedia. «Oggi abbiamo appreso che il Roskomnadzor, l’organo federale russo predisposto al controllo delle comunicazioni, ha chiesto agli Isp di bloccare la Wikipedia russa», ha scritto in una nota la Wikimedia Foundation, la non-profit che supporta le attività della celebre enciclopedia online.

La causa innescante la censura, riporta Techcrunch, riguarda un articolo sul charas, un tipo di hashish prodotto tramite l’estrazione della resina della cannabis, che secondo il Roskomnadzor avrebbe contenuto istruzioni su come preparare la sostanza.

Wikipedia in russo contiene più di mille voci e può vantare più di un miliardo di visitatori mensili. Di recente il governo di Mosca si era mosso in maniera simile: a inizio agosto in Russia c’era stato un blocco temporaneo di Reddit per via di un articolo riguardante la preparazione di un allucinogeno. Gli editor russi di Wikipedia hanno infine deciso di mediare: modificando la voce riguardante il charas, hanno reso l’«enciclopedia libera» di nuovo raggiungibile nel loro paese.

54da1fe3c06675ff4ccfe97c_undici-logo-white.jpg