Iscriviti alla newsletter: scopri tutte le storie di Studio!

Attualità Cultura Stili di Vita

Seguici anche su

+60k
+16k
+2k
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Invia una e-mail

L’inventore dei meme vittima dei meme di internet

Richard Dawkins è il biologo ed evoluzionista autore de Il Gene Egoista, opera saggistica del 1976 nella quale coniò il termine “meme“, ovvero qualsiasi «idea, comportamento o stile che si diffonde di persona in persona all’interno di una cultura». Il termine  si riferisce quindi all’equivalente culturale dei geni ed è anche ispirato dalla parola inglese gene.

Siccome il mondo è un posto buffo, oggi la parola meme viene perlopiù associata a un triste Keanu Reeves seduto in panchina, a un gatto con le idee chiare sul suo futuro o ad altre cose inspiegabili che avvengono sul web; e Dawkins questo lo sa. Così deve aver deciso di “sposare” la cultura internet facendosi meme e tuffandosi in un magnifico mare di animazioni anni ’90 in compagnia di delfini e dinosauri. È successo veramente pochi giorni fa a Cannes, dove lo studioso ha partecipato a una pubblicità della nota agenzia pubblicitaria Saatchi & Saatchi: il video è qui di seguito; poco prima dello scoccare del quinto minuto, succede l’irreparabile. Alla fine lo studioso afferma soddisfatto di «preferire spargere memi che geni».

Bello anche il cyber flauto.

 

 

(via)

 

 

54da1fe3c06675ff4ccfe97c_undici-logo-white.jpg