Iscriviti alla newsletter: scopri tutte le storie di Studio!

Attualità Cultura Stili di Vita

Seguici anche su

+60k
+16k
+2k
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Invia una e-mail

L’app dei buoni propositi con cui scommettere su se stessi

Una volta c’erano soltanto i buoni propositi per l’anno nuovo, promesse più simboliche che effettive con cui, complici lo spirito natalizio e un po’ di bonaria ipocrisia, si giurava di migliorarsi nei 365 giorni venturi. Oggi, invece, la pratica si è arricchita di sistemi pensati appositamente per rendere questi voti effimeri regole a cui sottostare senza se e senza ma.

Una delle startup dedicate a questo obiettivo è StickK, basata a New York e lanciata nel 2007. StickK permette ai suoi utenti di specificare un obiettivo da ottenere (generalmente perdere peso, smettere di fumare, dire basta all’alcol, essere fedele al proprio partner) e stipulare un contratto con il sito che prevede che – nel caso il proposito non venga raggiunto – l’utente perda una somma di denaro pre-concordata.  In sostanza, o perdi peso, oppure perdi decine/centinaia/migliaia di dollari: senz’altro uno stimolo per iniziare davvero quella dieta rimandata da tempo.

Per garantire una certa efficacia al sistema, StickK registra i dati della carta di credito dell’utente e si serve dell’aiuto di una persona terza (generalmente un amico di quest’ultimo) per confermare la riuscita o il fallimento della missione. In caso di necessità di ulteriore input, si può scegliere di destinare la quota scommessa a una persona o un’associazione che mal si sopporta, in modo da essere ancora più votati a conseguire il risultato desiderato.

Forse per dimostrare le potenzialità del suo prodotto, lo stesso responsabile della startup, Jordan Goldberg, nel 2012 si impegnò in due imprese: andare in palestra tre volte a settimana e dormire di più. Col primo voto non ebbe problemi; il secondo, tuttavia, è stato difficile: «quando gestisci una startup e viaggi molto è complicato mantenere un ritmo di sonno decente», dichiarò al tempo a Businessweek.

54da1fe3c06675ff4ccfe97c_undici-logo-white.jpg