Iscriviti alla newsletter: scopri tutte le storie di Studio!

Attualità Cultura Stili di Vita

Seguici anche su

+60k
+16k
+2k
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Invia una e-mail

L’app che ti dice cosa è meglio twittare

I social network, per l’editoria online, sono diventati una risorsa fondamentale. La viralità dei contenuti, la benzina necessaria per la condivisione massiccia. Comporre il “tweet perfetto” non è impresa facile, e può accadere che un articolo potenzialmente “potente” rimanga in sordina a causa di un “lancio” imperfetto.

Paul Ford, ex web editor di Harper’s, si è inventato l’app per tentare (la versione è ancora beta) di ovviare all’annoso problema: si chiama Save Publishing, e “decodifica” un testo per trovare la frase più “twittabile”. Risultato: si risparmia fatica e si trova un prezioso alleato nella lotta a chi è più social.

La app funziona come un bookmark: da questo sito basta trascinare il pulsante rosso nella barra dei preferiti e cliccarlo ogni qual volta vi troviate su un articolo da condividere. Save Publishing individuerà le frasi che secondo lui faranno più presa. Un’indicazione: non funziona ancora benissimo, sarà colpa della versione beta o della poca padronanza con l’italiano, ma come si dice in questi casi, staremo a vedere.

(via)

54da1fe3c06675ff4ccfe97c_undici-logo-white.jpg