Iscriviti alla newsletter: scopri tutte le storie di Studio!

Attualità Cultura Stili di Vita

Seguici anche su

+60k
+16k
+2k
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Invia una e-mail

L’aeroporto di Heathrow potrebbe diventare una città


Il progetto dello studio Hawkins/Brown

È inevitabilmente uno degli aeroporti più affollati d’Europa – e del mondo: nei suoi cinque Terminal – di cui uno, il numero 5, nuovo e lussuoso presidio della compagnia di bandiera britannica – Heathrow, nel 2013 ha accolto 72,3 milioni di passeggeri. Una cifra destinata a crescere, e non di poco. Stime alla mano, il sindaco di Londra Boris Johnson ha pensato di costruire un nuovo aeroporto a circa 40 miglia (una sessantina di km) di distanza, in un’area ad oggi disabitata che sorge all’estuario del Tamigi. Il progetto, che secondo il Financial Times dovrebbe costare 100 miliardi di sterline (126 miliardi di euro al cambio attuale) è stato attivamente osteggiato – a supporto della campagna “contro” ci sono anche una serie di studi ambientali che promettono di affossarla definitivamente – ma, nel frattempo, qualcuno era già stato chiamato a fare piani in merito alla seconda vita di Heathrow.

Boris Johnson, nella fattispecie, aveva chiesto a tre studi di architettura di lavorare ad un progetto di possibile riconversione della zona attualmente occupata dall’aeroporto. A tutta risposta sono arrivati tre progetti futuristici e mastodontici che ripensano Heathrow come una struttura-città potenzialmente abitabile da 190mila persone. Lo studio Hawkins/Brown ha immaginato una cittadina fatte di case realizzate con la stampante 3D e ne ha fatto un hub, in termini di traffico, per i droni da consegna (qui trovate il progetto); Rick-Mather ha progettato una sorta di borgo medievale calato nell’epoca 2.0, con 10 distretti produttivi specializzati ciascuno in un settore diverso. Da ultimo, Maccreanor Lavington ha posto l’accento sulla sostenibilità, proponendo di riconvertire gli edifici già esistenti e utilizzare i terreni contaminati in bio carburante.

A2_Boards_Portrait_Wall7
Nella foto: il progetto Maccreanor Lavington.

Tutte le proposte sono visionabili, fino al 9 agosto, al NLA – London’s Centre for the Built Environment nell’ambito della mostra Heathrow City, developing the vision.

Camera 2 Render (2)
Il progetto di Rick Mather Architects

via

 

54da1fe3c06675ff4ccfe97c_undici-logo-white.jpg