Iscriviti alla newsletter: scopri tutte le storie di Studio!

Attualità Cultura Stili di Vita

Seguici anche su

+60k
+16k
+2k
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Invia una e-mail

La campagna di Santorum contro le madri single

Rick Santorum, il candidato italoamericano “sorpresa” di queste primarie repubblicane 2012, è famoso per le sue dichiarazioni controverse, in particolare per quanto riguarda i diritti delle coppie omosessuali. Proprio due giorni fa ha dichiarato che, se riuscisse a entrare alla Casa Bianca, proverà ad annullare i circa diecimila matrimoni già celebrati tra individui dello stesso sesso. Ricordate, nel 2003, la campagna del columnist e attivista gay Dan Savage per creare un neologismo con il cognome del senatore? In seguito ad alcune frasi di Santorum (“la sodomia mina le basi della nostra società e della famiglia americana”, e via dicendo), Savage creò un sito chiamato spreadingsantorum.com, con l’intento di diffondere nel mondo il significato della parola da lui coniata a immagine e somiglianza del cognome dell’attuale candidato alla guida del GOP. Per buona creanza, eviteremo di trascrivere qui la descrizione.

La testata online Mother Jones ha però scavato ancora più indietro nel passato di Rick Santorum, arrivando fino al 1994 e riuscendo a trovare altre testimonianze della “feroce” dialettica politica dell’italoamericano. Questa volta si parla di welfare, al tempo uno dei cavalli di battaglia nella competizione contro Harris Wofford, senatore democratico della Pennsylvania dal 1991 al 1995. Il benessere sociale, secondo Santorum, non può prescindere dal ruolo della madri, nello specifico le madri single. Proprio loro sarebbero (state), secondo il repubblicano, le principali responsabili dell’aumento della criminalità in America. Anche in questo caso Santorum parlò di fondamenta e tradizioni incrinate, e anche questa volta il matrimonio (eterosessuale, of course) costituiva il punto focale dell’invettiva.

Molte persone sono convinte che il prosieguo dell’attuale welfare rappresenterebbe la rovina degli Stati Uniti. Lo vediamo con i nostri occhi. Vediamo la struttura di questa nazione che sta cadendo a pezzi, e cade a pezzi a causa della madri single.

Questo un estratto del discorso che Santorum tenne a Clairton, Pannsylvania. Aggiunse:

Se volete chiudere gli occhi, se non vi importa nulla, se non volete cercare una soluzione, se intendete continuare questo sistema, se volete che la gente continui a crescere vorticosamente – fate pure. Io non ci sto. Le madri single hanno bisogno di politici che  non abbiano paura di prenderle a calci nel sedere.

Certo, Rick non si fermò qui. Aggiunse che l’impennata dei costi del welfare, che andava assolutamente frenata, era imputabile anche a tossici, bambini con difficoltà nell’apprendimento e… alieni.
Intanto, tornando al 2012 e alle primarie in corso, il Super Tuesday è alle porte (domani ne parliamo con un reportage dalla Georgia) e Santorum è sorprendentemente appaiato a Romney nei sondaggi. Staremo a vedere.

54da1fe3c06675ff4ccfe97c_undici-logo-white.jpg