Iscriviti alla newsletter: scopri tutte le storie di Studio!

Attualità Cultura Stili di Vita

Seguici anche su

+60k
+16k
+2k
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Invia una e-mail

I robot sostituiscono i tifosi allo stadio in Corea

Sostenere la propria squadra del cuore stando comodamente seduti sul divano, tifando attivamente come se si fosse allo stadio? Si può. Lo possono fare, almeno, i fan della squadra di baseball sudcoreana Hanwha Eagles, un team che non pare essere particolarmente dotato o fortunato (ha vinto il campionato una sola volta, 15 anni fa), ma vanta supporter tanto testardi da essere conosciuti come “Buddah di pietra” per la pazienza che sfoggiano partita dopo partita.

Gli Eagles hanno pensato come agevolare i propri fan permettendo loro di tifare anche da casa: così sono nati gli Hanwha Fanbot, robot-tifosi attraverso i quali i sostenitori del team possono inviare messaggi alla propria squadra semplicemente digitandoli sul proprio smartphone o computer. Possono applaudire, far sentire la loro voce (questo metaforicamente, per ora) e mostrare le proprie facce (questo, invece, sul serio: grazie a un sistema che adatta un ritratto del tifoso a uno schermo posto in corrispondenza del volto dei Fanbot).

Un video spiega meglio come funziona questo sistema:

 

via

54da1fe3c06675ff4ccfe97c_undici-logo-white.jpg