Iscriviti alla newsletter: scopri tutte le storie di Studio!

Attualità Cultura Stili di Vita

Seguici anche su

+60k
+16k
+2k
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Invia una e-mail

Assassino cerca anima gemella per relazione a lungo termine

PrisonMatch è un sito simile a Meetic e altri specializzati nel trovare un partner, ma con un grande distinguo: per iscriversi, bisogna essere detenuti. Lanciato quattro anni fa, il sito mira a «formare un ponte di comunicazione tra i detenuti federali e il mondo esterno».

Tra i suoi utenti c’è anche Luka Magnotta, pseudonimo di Eric Newman, trentatreenne canadese che nel 2012 salì all’onore delle cronache mondiali per aver brutalmente seviziato lo studente cinese Lin Jun e aver spedito i suoi resti a scuole elementari e uffici locali di partiti nazionali. Arrestato pochi giorni dopo a Berlino, Magnotta era stato condannato all’ergastolo, con una permanenza minima di 25 anni in carcere. Oggi su PrisonMatch pubblica un annuncio dove si descrive come «un trentatreenne bianco celibe coi capelli neri e gli occhi azzurri», e spiega di stare cercando «un bianco tra i 28 e i 38 anni in buona forma fisica, leale, preferibilmente istruito, finanziariamente ed emotivamente stabile e pronto ad impegnarsi in una relazione a lungo termine».

luka21-tt-width-470-height-292-crop-1-bgcolor-000000-except_gif-1

54da1fe3c06675ff4ccfe97c_undici-logo-white.jpg