Iscriviti alla newsletter: scopri tutte le storie di Studio!

Attualità Cultura Stili di Vita

Seguici anche su

+60k
+16k
+2k
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Invia una e-mail

Il “Pil del mondo”, in un semplice grafico

Gli Stati Uniti, da soli, producono più del 23 per cento della ricchezza mondiale. L’Italia, in compenso, rappresenta poco meno del tre per cento del “Pil globale.” Il sito Visual Capitalist, specializzato in rappresentazioni grafiche di dati economici, ha realizzato un grafico definito dagli autori «la più semplice suddivisione dell’economia mondiale».

Quale percentuale della ricchezza globale è prodotta in ogni singolo Paese? Colpisce, anche da un punto di vista strettamente visuale, il primato degli Usa e della Cina, che insieme sono responsabili di oltre un terzo della ricchezza globale. Seguono, ad ampia distanza, Giappone e Germania. Da notare che Italia e India producano circa la stessa percentuale della ricchezza mondiale, nonostante l’enorme disparità di popolazione, visto che la nazione asiatica ha oltre un miliardo di abitanti.

Il grafico, come indicato nella legenda, rappresenta anche la suddivisione delle economie nazionali per settore (ad esempio: per l’Italia si nota la preponderanza dei servizi) e le macro-aree geografiche (l’Europa è in azzurro, per esempio).

Courtesy of: Visual Capitalist
54da1fe3c06675ff4ccfe97c_undici-logo-white.jpg