Iscriviti alla newsletter: scopri tutte le storie di Studio!

Attualità Cultura Stili di Vita

Seguici anche su

+60k
+16k
+2k
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Invia una e-mail

Il mondo non finirà il 21/12/2012, lo dice anche la Nasa (video)

Sappiamo tutti la storiella dei Maya, la fine del mondo e il 21 dicembre prossimo. C’è però chi ci crede e sta correndo ai ripari, costruendo bunker e rifugi per salvarsi da una catastrofe che non avverrà. Ma è bene tornare sull’argomento, giusto per arginare la follia e la creduloneria serpeggianti; ed è bene spiegare perché i Maya non parlarono di fine del mondo nel 2012 (anzi) e che non c’è nulla da temere. E però come convincere gli scettici? Forse è meglio asciare spazio alla Nasa, che di queste cose se ne intende un bel po’. L’agenzia spaziale Usa è così sicura che nel 2013 saremmo ancora qui che ha pubblicato un video in cui fa il debunking della teoria apocalittica e si rivolge proprio all’umanità del 22 dicembre 2012, ovvero il giorno dopo il presunto armageddon. E se ciò non vi basta, ecco una Q&A in cui gli scienziati Nasa vi spiegano passo per passo che i Maya sono stati a dir poco fraintesi e non c’è nessun pericolo imminente.

Tranquilli, quindi, i problemi sono altri.

 

 

 

54da1fe3c06675ff4ccfe97c_undici-logo-white.jpg