Iscriviti alla newsletter: scopri tutte le storie di Studio!

Attualità Cultura Stili di Vita

Seguici anche su

+60k
+16k
+2k
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Invia una e-mail

I peluche Ikea disegnati dai bambini per aiutare i bambini

Nel 2003 Ikea, il colosso svedese dell’arredamento, ha battezzato l’Ikea Foundation, un’organizzazione di beneficenza che fino a oggi ha raccolto più di 90 milioni di dollari per cause legate al benessere infantile. Per il progetto di quest’anno, “Un peluche per l’istruzione”, è stato chiesto ai bambini di tutto il mondo di disegnare un nuovo peluche: le dieci migliori creazioni sono poi state realizzate e sono attualmente in vendita negli store Ikea. Ogni pupazzo acquistato porterà 1 euro alla causa dell’educazione infantile, grazie alla partnership con Unicef e Save The Children.

ikea-toys-tiger-2015
Il risultato dell’iniziativa sono i mostriciattoli ribattezzati Sagoskatt: fra loro, un topo dalle grandi orecchie, disegnato dai norvegesi Maja e John, che potrà essere utilizzato «come cuscino, e ci si può far coccolare dalle sue orecchie», e un uccellino che secondo la giovanissima designer Stella «piacerà ai bambini per il colore allegro, per il naso e per i piedi lunghi».

ikea-toys-bird-2015

ikea-toys-ears-2015

Trovate tutti i Sagoskatt in vendita qui.

 

54da1fe3c06675ff4ccfe97c_undici-logo-white.jpg