Iscriviti alla newsletter: scopri tutte le storie di Studio!

Attualità Cultura Stili di Vita

Seguici anche su

+60k
+16k
+2k
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Invia una e-mail

Guida al clan Assad (infografica)

 

Oggi è il compleanno di Bashar al-Assad, il dittatore siriano accusato, tra le altre cose, di avere utilizzato armi chimiche contro il suo stesso popolo. Per l’occasione Slate ha riproposto una «guida illustrata» alla vita di Assad e al suo clan, che di fatto governa la Siria dal 1970.

Bashar è nato l’11 settembre del 1965 da Hafiz al-Assad, che sarebbe giunto al potere pochi anni più tardi, e Anissa Makhlouf. Hafiz aveva designato come suo successore il figlio maggiore Basil, che però è morto in un incidente stradale.

Risultato? Bashar è diventato dittatore quasi per caso, «un autocrate improbabile», lo definisce Slate. Che traccia un affresco, degno di una soap opera, di tutti i personaggi della macro-famiglia Assad: la «moglie glamour» (Asma, compagna di Bashar); la «power couple» (Bushra, la sorella di Bashar, e suo marito Shawkat, ucciso dai ribelli); il fratello testa calda (Maher, comandante delle forze speciali e forse l’uomo che ha dato l’ordine dell’attacco chimico); lo «zio geloso» (Rifaat, che ha cercato di fare le scarpe a Hafiz, prima, e a Bashar, poi); eccetera.

 

Quelli riportati sopra sono solo alcuni estratti della visual guide di Slate, che potete vedere in formato integrale qui.

54da1fe3c06675ff4ccfe97c_undici-logo-white.jpg