Iscriviti alla newsletter: scopri tutte le storie di Studio!

Attualità Cultura Stili di Vita

Seguici anche su

+60k
+16k
+2k
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Invia una e-mail

Fox News si sposta al centro in chiave anti-Cnn

Fox News è universalmente riconosciuto come un canale informativo di destra e smaccatamente repubblicano. Dall’inizio della presidenza Obama (2008) ha rappresentato l’habitat naturale dei Tea Party, che proprio dagli studios del network di Murdoch hanno cominciato l’ascesa che li ha portati a colonizzare per molti mesi il dibattito nel Gop.

Ora però le cose starebbero cambiando. Negli ultimi mesi Fox News avrebbe cominciato ad attaccare gli stessi candidati repubblicani, spesso con “agguati” giornalistici inaspettati. Lo scorso luglio, per esempio, Michelle Bachmann si è vista chiedere: “Sei una di cui ci si può fidare?” da un giornalista ritenuto “vicino” alle sue posizioni. O, ancora, sabato sera i sei candidati repubblicani riuniti dal network per un dibattito sponsorizzato da Fox News, si sono ritrovati in compagnia di Jim Rutenberg, inviato del New York Times (quotidiano piuttosto lontano dalle posizioni del network), che era stato autorizzato a visitare il backstage dell’evento. La reazione dei repubblicani (soprattutto di Mitt Romney) è stata scomposta, come se si fossero sentiti “traditi” da un (ex?) amico.

Che succede quindi nella televisione simbolo del Gop-pensiero? Secondo il sito del settimanale New York, Fox News starebbe cercando di spostarsi al centro in vista delle prossime elezioni, un momento in cui un canale all news raggiunge il suo picco d’ascolti. Rifarsi l’immagine presentandosi al pubblico come un canale non fazioso e “aperto” alle varie posizioni è quindi un tentativo di riposizionamente in extremis, in vista della corsa alla Casa Bianca che storicamente premia l’autorelovezza della Cnn, rete che nonostante il recente calo d’ascolti, la fa sempre da padrona nei momenti più delicati e importante della vita politica negli Usa.

Secondo il magazine newyorchese, Fox News si starebbe comportando come un vero e proprio candidato politico (come uno di quelli che ospita nei suoi dibattiti tv) e “sta cercando di catturare credibilmente il centro senza alienare il fedele nocciolo di rabbiosi telespettatori”. La Cnn attualmente si contende il titolo di secondo canale all news più visto degli Usa con la liberal-democratica Msnbc, mentre la Fox domina la gara, in condizioni normali. In vista della tornata elettorale del 2012 la rete di Murdoch punta quindi a rubare spazio alla concorrenza (dove per concorrenza si intende la sola Cnn, visto che difficilmente uno spettatore Msnbc passerebbe a Fox News). Pare quindi che l’incursione di Rutenberg, giornalista di un quotidiano “avverso”, sarà solo una delle tante sorprese che Fox News riserverà ai candidati del Gop al fine di rifarsi una verginità presso un pubblico più moderato.

54da1fe3c06675ff4ccfe97c_undici-logo-white.jpg