Iscriviti alla newsletter: scopri tutte le storie di Studio!

Attualità Cultura Stili di Vita

Seguici anche su

+60k
+16k
+2k
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Invia una e-mail

Defezioni su Wikipedia

Per farse un’idea basta dare un’occhiata alle statistiche, facilmente consultabili sul sito di Wikipedia. Gli “active wikipedians,” ovvero i volontari che hanno contribuito più di cinque volte nel giro di un mese, sono in costante calo. “Non è una crisi, ma è un fatto importante” ha commentato il fondatore dell’enciclopedia wiki, Jimmy Wales. Techland, il blog tecnologico della rivista Time, offre una spiegazione abbastanza convincente: a un decennio dalla sua nascita, il lavoro dei contributori di Wikipedia ormai consiste più in mansioni di editing e correzioni, che di stesura di vere e proprie nuove voci. Il che, comprensibilmente, dissuade molti potenziali volontari. Wales prende atto delle defezioni, ma dichiara di mirare ad acquisire 5 mila “active contributors” entro il giugno del prossimo anno. Per la serie: è un lavoro palloso, ma qualcuno dovrà pur farlo.

54da1fe3c06675ff4ccfe97c_undici-logo-white.jpg